L'Aurora Basket chiude il roster: il secondo USA sarà Neiko Hunter

L’Aurora Basket annuncia di aver raggiunto un accordo per la stagione 2015/2016 con l’ala/centro Neiko Hunter.
Nato il 6 dicembre 1990 ad Eutaw (Alabama), 201 cm per 100 kg, Hunter ha frequentato la Greene County High School per poi passare alla Northwest Florida State College ed  approdare nel 2012 al college Middle Tenessee State. Nella sua prima stagione ha fatto registrare 7.7 punti di media a partita, col 51.6% dal campo ed il 32.4% da 3 punti, il 72.6% ai liberi e 2.9 rimbalzi in 18.5 minuti di impiego medio a partita. La stagione seguente ha  raddoppiato le sue cifre, facendo registrare  13.2 punti di media e 4.8 rimbalzi conquistati a gara, col 47.3% dal campo e il 34.8% da tre. La prima stagione nel mondo dei pro l’ha trascorsa lo scorso anno nella Serie A ungherese con la maglia dei MAFC, risultando uno dei giocatori di punta della squadra: in 23 partite disputate, 34,8 minuti di impiego medio a gara, ha messo a segno 13.8 punti e catturato 8.8 rimbalzi, tirando con percentuali discrete come dimostrano il 46.4% da 2 ed il 37.7% da 3, a cui ha aggiunto anche 1.3 assist a partita.
Giocatore con grande rapidità di piedi, ala forte in grado di giocare anche nella posizione di centro, Hunter è dotato di un’ottima mano che lo fa un giocatore molto versatile e capace di far male in più modi nella metà campo avversaria.
“Siamo soddisfatti dell’ingaggio di Hunter – dichiara il DS Ligi – , che pur provenendo da un campionato non di primo piano riteniamo abbia motivazioni e qualità per ben figurare nel nostro campionato. Ora abbiamo chiuso la squadra, ed Hunter, Santiangeli e Greene saranno i giocatori cardine che dovranno guidarci alla salvezza”.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author