L'Aurora Jesi acquista a titolo definitivo Andrea Picarelli

L’Aurora Basket comunica di aver acquisito  a titolo definitivo il cartellino dell’atleta Andrea Picarelli, appartenente alla Canottieri Milano. Dopo una stagione, la prima in Serie A, più che convincente, la società ha deciso di continuare a puntare su di lui, verificandone le qualità umane e tecniche già certificate da coach Lasi che lo aveva voluto a Jesi per la stagione 2014/15. Con reciproca soddisfazione l’Aurora Basket ed  Andrea Picarelli hanno deciso per il trasferimento definitivo a Jesi, con l’obiettivo di consolidare il personale processo di crescita di  Andrea e consentirgli di ritagliarsi  minutaggi importanti sul parquet. Nel campionato 2014/2015, in 11.5 minuti di impiego a partita, la guardia milanese di 196 cm ha messo a segno 2.2 punti di media, ma nel corso della stagione ha assunto una maggiore confidenza nei propri mezzi ed anche più fiducia da parte dello staff tecn ico. Proprio Lasi lo ha avuto questa estate, nel ruolo di assistente allenatore di coach Capobianco, nel Mondiale U20 ad Heraklion, dove Picarelli ha ben figurato: in 18.3 minuti di media ha segnato 5.4 punti, con il picco di 12 nella bella vittoria contro la Spagna.

“Siamo contenti che Andrea ritorni con noi – afferma l’Amministratore Unico aurorino Altero Lardinelli -, ci eravamo lasciati dicendo che avremmo investito su di lui per ripartire. E’ un altro giovane che si va ad inserire in un progetto dove l’Aurora Basket vuole puntare su giocatori di propria appartenenza. Abbiamo deciso di acquistarlo per le sue doti tecniche e per la sua attitudine al lavoro, cosa che gli permetterà di migliorare ulteriormente sotto la guida di coach Lasi”.

Raggiante Andrea Picarelli: “Sono molto felice ed entusiasta di continuare la mia esperienza qui a Jesi. L’anno scorso non è stato un anno semplice per me, era la prima esperienza nel mondo senior, però mi ha dato la possibilità di conoscere e adattarmi con il livello della A2 , tutto ciò grazie ad una società e ad un allenatore che mi hanno sempre dato fiducia. Sicuramente il fatto che il coach sia ancora Lasi è stato un motivo in più per rimanere, ci conosciamo molto bene e mi ha ribadito più volte la sua fiducia … Ora sta a me ripagarla! Conoscendo già tutto lo staff tecnico e avendoci già lavorato assieme so che potrò crescere molto sia tecnicamente che fisicamente. Jesi è un posto tranquillo che mi ha fatto subito sentire a casa, la società e le persone attorno ad essa sono squisite, ho legato molto anche con i ragazzi della tifoseria e altre persone del posto. Siamo una squadra giovane che dovrà diventare presto un gruppo compatto per raggiungere gli obbiettivi predisposti, gli esperti ci mettono molto indietro, vedremo… Sicuramente noi daremo tutto!”.

Come nella scorsa stagione, Andrea Picarelli indosserà la maglia dell’Aurora Basket numero 34.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author