L'Aurora Jesi investe nel settore giovanile: arriva il '98 Guido Scali

Per costruire una casa bisogna sempre, necessariamente, partire dalle fondamenta. E nel caso dell’Aurora basket le fondamenta su cui costruire il proprio futuro sono i giovani. Per questo la società ha deciso di proseguire nel programma di investimenti nei settore giovanile, acquistando dalla Use Empoli il classe ’98 Guido Scali.
Scali è una guardia/ala di 196 cm per 89 kg, nato e cresciuto cestisticamente all’interno della società empolese e convocato nel febbraio scorso da coach Capobianco , come riserva a casa, per il ritiro della Nazionale Under 18.

Durante la scorsa stagione ha giocato nei campionati di Under 17 Eccellenza, categoria in cui ha anche disputato le Finali Nazionali viaggiando a 17.0 punti di media, ed Under 19 Élite, assaporando anche la Serie B sempre con la maglia dell’Use Computer Gross Empoli.
Marco Mainardi, DG della società toscana, lo saluta così: “C’è soddisfazione per questo traguardo raggiunto da Guido: siamo orgogliosi come società, dato che il ragazzo è nato e cresciuto qui con noi, ed ora auguriamo il meglio per il futuro a lui ed all’Aurora Basket”.
Soddisfatto anche il giovane Scali: “Mi sento pronto per affrontare questa avventura, proverò a cogliere al meglio questa opportunità che mi è stata concessa. Ringrazio innanzitutto Empoli e la mia famiglia che hanno fatto di tutto per farmi prendere al volo questo treno, per me sarà molto importante sfruttare al meglio questa opportunità per cercare di raggiungere obiettivi importanti con la mia nuova società”.
“Siamo molto contenti che Guido entri a far parte della nostra famiglia – commenta il responsabile del settore giovanile jesino Massimo Costagliola -. È un ragazzo che arriva a Jesi al momento giusto, dopo un percorso giovanile ad Empoli in cui ha dimostrato di poter essere uno degli atleti di maggiore futuribilità dell’intero panorama nazionale. Guido è un atleta che combina ottime doti tecniche ad un’importante struttura fisica, e nei suoi giorni trascorsi a Jesi ha palesato un carattere socievole, aperto e grande volontà di entrare a far parte del nostro progetto. Tutte qualità che hanno convinto la società a compiere un investimento importante su di lui”.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author