L'Auxilium Cus Torino riceve il Piombino

Terzo appuntamento casalingo stagionale per l’Auxilium CUS Torino Basketball. Sabato 31 ottobre al PalaCUS (ore 20,30) di fronte ai gialloblu ci sarà il Golfo Piombino, reduce dal successo nel sentitissimo derby con il Don Bosco Livorno e protagonista di un positivo avvio di stagione, come testimonia il record di 3 vinte sulle finora 5 gare disputate. 
‘Il Piombino è formazione solida ma soprattutto di ottimo livello tecnico: il trio arrivato in estate dal Don Bosco - Gigena, Persico e Venucci – ha alzato di parecchio la cifra di talento ed esperienza del gruppo’, dice coach Antonello Arioli.
Di contro l’Auxilium CUS Basketball dovrà fare i conti anche con la difficile situazione generale: alla notizia dell’incidente in cui è rimasto coinvolto Marco Bianco – la sua lontananza dai campi da gioco verrà quantificata soltanto nelle prossime settimane -, si è aggiunto il prolungamento della degenza di Di Matteo, già assente sabato scorso a Piacenza: la distorsione alla caviglia rimediata in allenamento giusto sette giorni fa lo terrà lontano dal parquet per almeno un mesetto. 
Ai box anche il 17enne Marco Bottiglieri: la mano infortunata ad inizio del mese è in via di piena guarigione e a breve il giocatore gialloblu riprenderà con il resto del gruppo. Sempre out infine Calabrese, il cui rientro dovrebbe avvenire a metà gennaio.
Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author