L'Auxilium Cus Torino risolve il contratto con Andrea Merlati

L’Auxilium CUS Torino Basketball comunica di aver risolto il rapporto con Andrea Merlati. 
‘Ci dispiace che Merlati non abbia compreso le linee guida di un progetto che invece soltanto un mese e mezzo fa aveva sposato con grande entusiasmo, né i principi operativi, i valori e le enormi opportunità – sportive, professionali, accademiche, di crescita personale - che quanto stiamo mettendo insieme a Torino come Auxilium CUS possono offrire fin da oggi ad un giovane, ad un giocatore, ad uno studente universitario – dice Andrea Guidoni, dirigente responsabile della serie B e del Giovanile di Auxilium CUS Torino. Non avevamo investito a caso su di lui: come sempre ci è capitato, ma ancora di più in una stagione in cui abbiamo deciso di convogliare tutte le nostre risorse, non solo quelle economiche, sui giovani, la decisione di prendere un giocatore, una persona come Merlati, era stata attentamente ponderata, come lo è stata quella nei confronti di tutti gli altri ragazzi, scelti non soltanto per le potenzialità tecniche, il talento o le cifre cestistiche. La sua decisione di lasciare la squadra, il gruppo, in un momento così delicato come quello di inizio del campionato dunque, oltre ad innescare impreviste e sopravvenute problematiche di natura tecnica, ci lascia sconcertati sotto il profilo umano e dei rapporti personali che la Società, lo staff tecnico, i compagni di squadra avevano instaurato con Merlati come persona prima che come giocatore’. 
Grazie al benestare di Auxilium CUS di serie A, che ha concesso l’ok all’operazione non senza sottolineare anche da parte sua l’assoluta censurabilità del comportamento del giocatore, Merlati è tornato da qualche giorno a disposizione dell’Olimpia Milano.
Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author