Le dichiarazioni di coach Annecchiarico in vista del match con Mugnano

Un match importante per la Miwa Cestistica Benevento che domani affronterà in casa il Basket Mugnano. Un impegno che precede di pochi giorni l’impegno di Coppa Campania contro la Pallacanestro Trinità. Una partita a cui coach Annecchiarico vuole pensare soltanto però dopo il match di campionato contro i napoletani.

“Non possiamo pensare di commettere l’errore di risparmiare le energie. Entrambe le gare sono molto importanti per noi. Sappiamo che in campionato non possiamo più sbagliare e vogliamo anche raggiungere le final four di coppa Campania. Abbiamo i mezzi per affrontare questi quattro giorni con la massima serenità e con le convinzioni giuste, scenderemo in campo per fare il nostro gioco. All’andata fu una brutta prestazione su di un campo che ha visto andare in difficoltà altre compagini di alta classifica. Loro sono una squadra fastidiosa, hanno diversi ottimi elementi e verranno a Benevento con la spensieratezza di chi non ha nulla da perdere. I ragazzi sanno che non devono abbassare la guardia e pensare solo a raggiungere i due punti per compiere un altro passo nella corsa verso il secondo posto. La chiave è sempre la fase difensiva, se non sbagliamo quella partiamo già con un grande vantaggio. Ci fidiamo del nostro potenziale. Non siamo ancora al massimo, lavoreremo per arrivarci, ma sento di dire che abbiamo gettato le basi per un bel finale di stagione. Nel girone di andata eravamo ancora alla ricerca della giusta coesione, ora siamo solidi e compatti. Dispiace solo per l’infortunio di Desiato, che contiamo di recuperare per il big match casalingo contro Cava de’ Tirreni. Per il resto i ragazzi stanno bene, nei loro occhi vedo la voglia di raggiungere traguardi e questo mi fa stare relativamente tranquillo”.

(Fonte: Ufficio Stampa Cestistica Benevento)

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.