Contro l’Eagles il Gruppo Zenith Messina insegue la quinta vittoria casalinga

Nel turno infrasettimanale del campionato di serie C Silver, giunto alla decima giornata del girone di ritorno, il Gruppo Zenith Messina torna a giocare fra le mura amiche. Dopo la sconfitta subita domenica scorsa sul campo dell’Alfa Catania, i peloritani ospitano al PalaTracuzzi l’Eagles Palermo, reduce dal rotondo successo (111-78) ottenuto a spese del fanalino di coda CUS di Catania. La squadra palermitana, affidata a coach Priulla, insegue un posto nella griglia dei play off e, archiviata ormai la salvezza, giunge in riva allo Stretto per giocarsi fino in fondo le proprie carte. Dall’altra parte troverà una Basket School Messina “arrabbiata” per quanto avvenuto la scorsa settimana, ed in cerca di punti pesanti che le permettano di agguantare un piazzamento vantaggioso nella griglia dei playout.

A quattro giornate dalla fine della regular season, la squadra allenata da Francesco Anselmo vuole tentare con tutte le proprie forze di risalire qualche posizione in graduatoria. Il calendario, in questo senso, potrebbe aiutare Mazzù e compagni, i quali dovranno disputare ben tre gare sul proprio terreno di gioco, l’unica trasferta è prevista alla penultima di campionato contro il CUS Catania. Ma in campo dovrà scendere una squadra diversa da quella vista al “Leonardo da Vinci”, nell’occasione gli scolari hanno pagato forse la troppa tensione che non sono riusciti a scaricare sul gommato catanese. Non sarà facile perché l’Eagles è una compagine ben allenata e con ottime individualità, ma la squadra messinese ce la metterà tutta pur di conquistare la quinta affermazione casalinga della stagione. Per poter raggiungere l’obiettivo, avrà bisogno anche dei propri tifosi, ai quali i dirigenti peloritani si appellano affinché non facciano mancare il loro sostegno.

L’appuntamento è fissato per mercoledì 22 febbraio, alle ore 20:00, al PalaTracuzzi, per Gruppo Zenith Messina – Eagles Basket Palermo, dirigeranno il match i signori Luca Massari e Francesco Giunta di Ragusa.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author