Legnano supera l'Eurobasket Roma con il collettivo

Knights che ospitano l’Eurobasket Roma, profondamente rinnovato rispetto all’andata, e lo fanno con l’handicap dell’assenza di capitan Maiocco, fermo per un dolore alla mano destra.

Gara subito vibrante, che inizia con la tripla di Pullazi, i liberi di Mosley e un semigancio in area ancora di Pullazi per il 7-0 iniziale.
Sims sblocca Roma, ma il jumper di Raivio tiene Legnano avanti di 7 punti; Sims e Raivio si scambiano un personale 6-4 che, con il canestro di Deloach, fa lievitare il punteggio sul 13-8
Il gioco da tre punti di Tomasini, lancia i Knights sul 16-8, e con i punti di Toscano, la FCL allunga ancora fino al 22-11
Fanti e Piazza interrompono il break legnanese, ma i biancorossi chiudono avanti dopo il primo quarto per 28-17, con un ultimo incredibile canestro di Zanelli.

Brkic apre la seconda frazione, poi i punti di Sims e ancora di Brkic, inframezzati da quelli di Raivio e Zanelli, portano il tabellone sul 33-24, prima della bomba di Martini, che lo sblocca a livello personale, e riporta Legnano al massimo vantaggio fino a quel momento della gara, con 14 punti di scarto sul 38-26
Nove punti combinati con i liberi di Pierich e le triple di Venuto e Casale, fanno scendere il vantaggio biancorosso, tuttavia ci pensano Mosley e Raivio con sei punti di coppia in avvicinamento, a tenere le distanze in doppia cifra sul 44-33
Pierich segna da tre così come Piazza, per il 44-40, rimodellato dal canestro di Toscano che fissa il definitivo 46-40 dopo 20′ di gioco.

L’apertura della terza frazione passa per i canestri di Deloach e Pullazi, le bombe di Zanelli e di Sims, che fanno correre il tassametro sul 51-45 per i Knights in poco meno di 2′ di gioco.
Sims segna ancora da tre per il -3 di Roma e, dopo poco, con il gioco da tre punti di Deloach, Roma si fa sotto sul -2, minimo svantaggio dall’inizio della gara.
A questo punto però Legnano piazza un break “spacca gambe” di 14-2, che risulterà decisivo per la vittoria finale.
Raivio da tre, Mosley con il libero, Zanelli con la tripla, Pullazi con il semigancio, Zanelli da 2 e Martini con la bomba, lanciano i Knights sul 67-53.
Piazza ci prova con 4 punti ad inizio e fine break biancorosso, ma con i successivi canestri di Toscano, Legnano chiude avanti in sicurezza per 74-59 anche il terzo quarto.

Ultimo periodo piuttosto accademico con Legnano che scappa subito sul +22 e poi amministra il vantaggio fino alla fine, senza che Roma si avvicini mai pericolosamente.
Da segnalare sicuramente un bel canestro acrobatico di Mosley imbeccato da Zanelli, un assist no look di Toscano per Raivio per il +20 Legnano sul 88-68 e poi la bomba di Toscano del 91-70 che, con 4’50” alla fine della gara, sembra il punto esclamativo sulla vittoria finale.
Negli ultimi possessi, Deloach e Sims provano ad arginare la valanga biancorossa, ma la penetrazione di Tomasini, tiene i Knights avanti senza particolari problemi.
Un antisportivo su Piazza, permette a Roma un mini-break di 0-4, che diventa di 0-6 con il jumper ancora di Piazza, ma Legnano ormai è largamente avanti nel punteggio e va in amministrazione controllata fino alla fine, vincendo per 99-85.

Una partita che si presentava difficile senza Maiocco e con Martini e Mosley gestiti durante la settimana di allenamento, e quindi non in forma perfetta.
Una bella risposta per i ragazzi di Ferrari che vanno in doppia cifra con 6 giocatori, sinonimo di un grande sforzo collettivo.
Una vittoria quindi, ancora più importante che permette ai Knights di guardare con ottimismo alla prossima gara, la sfida in trasferta per il secondo posto contro Scafati di settimana prossima.

FCL CONTRACT LEGNANO – LEONIS ROMA 99-85 (28-17, 18-23, 28-19, 25-26)
FCL Contract Legnano: Nikolas Thomas Raivio 22 (8/11, 2/4), Alessandro Zanelli 18 (2/3, 4/5), Daniele Toscano 17 (3/6, 2/3), Rei Pullazi 13 (4/7, 1/6), Matteo Martini 11 (2/6, 2/5), William Ralph Jr. Mosley 10 (3/5, 0/0), Simone Tomasini 8 (3/4, 0/0), Luca Gazineo 0 (0/1, 0/0), Edoardo Roveda 0 (0/0, 0/0), Paolo Tosi 0 (0/0, 0/0), Francesco Biraghi 0 (0/0, 0/0), Federico Maiocco 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 20 – Rimbalzi: 42 11 + 31 (William Ralph Jr. Mosley 15) – Assist: 19 (Alessandro Zanelli 8)

Leonis Roma: Deshawn Sims 32 (7/11, 5/11), Michael Brandon Deloach 16 (6/7, 0/3), Alessandro Piazza 13 (3/4, 1/1), Simone Pierich 12 (2/2, 1/2), David Brkic 5 (2/3, 0/4), Giulio Casale 3 (0/0, 1/2), Luca Cesana 2 (1/2, 0/3), Eugenio Fanti 2 (1/3, 0/0), Daniele Bonessio 0 (0/1, 0/0), Marco Venuto 0 (0/2, 0/4)
Tiri liberi: 17 / 19 – Rimbalzi: 21 5 + 16 (Luca Cesana 5) – Assist: 20 (Alessandro Piazza 9).

Fonte: Ufficio Stampa Legnano Basket Knights

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author