Legnano Knights: AJ Pacher è un nuovo giocatore biancorosso

Si chiama AJ Pacher il colpo del mercato dei Knights, che è il primo straniero della nuova stagione biancorossa.

Ala forte di 208cm, nata il 17 febbraio 1992 a Vandalia in Ohio, Pacher è stato per 4 anni un giocatore della Wright State University.
Come “Raider”, ha avuto dal 2011 al 2014, un rendimento crescente che lo ha portato dai 3.5 punti e 1.6 rimbalzi in 5 minuti di utilizzo di media da freshman, fino agli 11.4 punti di media e 4.9 rimbalzi del suo quarto anno, dove stava in campo per 23 minuti.
Già al secondo anno è stato il secondo miglior rimbalzista della squadra, nel suo ultimo anno è stato inserito nel “Second-Team All League” e, alla fine del percorso universitario, è risultato il leader della scuola per partite giocate in carriera.

Eleggibile, ma non scelto al draft NBA 2014, Pacher ha accettato la proposta dei Starwings Basket Regio di Basilea, dove la scorsa stagione, ha giocato la sua prima annata da professionista nella Serie A Svizzera, risultando il miglior marcatore del campionato con 22 punti media.
Nella sua esperienza svizzera ha fatto registrare come massimi stagionali 31 punti (2 volte), 14 rimbalzi (2 volte), 6 assist (2 volte) e 5 stoppate (2 volte).

Forte fisicamente, è un’ala grande che può giocare anche da centro.
Esplosivo nei movimenti fronte e spalle a canestro, ha anche un buon tiro dalla media e, con il passare degli anni, ha affinato la conclusione dall’arco. E’ più che un discreto difensore.

Felice dell’acquisto il presidente Tajana: “Sinceramente credo sia un acquisto importante che ci darà molte soddisfazioni in campo. Lo abbiamo visto nei filmati e abbiamo indagato attraverso i nostri canali su che tipo di ragazzo e giocatore sia. Tutti lo hanno descritto come forte fisicamente e tecnicamente, con una gran voglia di migliorarsi e con enorme passione per il gioco.
La sua scorsa stagione è stata esaltante a livello personale, anche se non ha ottenuto molti risultati a livello di squadra. E’ probabile che avrà bisogno di un periodo di adattamento, ma penso che sia un acquisto molto funzionale per la nostra squadra e di valore assoluto.”

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author