Legnano Knights, test superato contro Mantova

Test infrasettimanale per il Legnano Basket che, sul campo di Piacenza, affronta Mantova
La Pallacanestro Mantovana ha tra le sue fila l’ex Di Bella (che però non scenderà in campo) e molti giocatori di talento, con l’assenza di Moraschini; Legnano è con la formazione tipo, ma senza Pacher che si è leggermente infortunato ad un dito ed è stato fermato dallo staff medico.

La gara inizia con un bel canestro di Raivio, superato da quelli di Alviti e Poscic.
É Frassineti con 5 punti in fila e poi Maiocco con la bomba, a mettere sul tabellone il vantaggio di Legnano per 8-7
Palermo infila un gioco da 3 punti, ma Ndoja non sbaglia niente e riporta Mantova sul 13-15.
Il pareggio arriva dopo un timeout, ed è un bellissimo assist di Raivio per la transizione di Allodi.
Palermo e Raivio breakkano sul 10-15, ma Amici riavvicina gli Stings.
L’energia di Martini da una marcia in più ai Knights sul finire del primo quarto, che si chiude con la bomba di Navarini sul 25-20

La partenza del secondo periodo è arida di canestri, fino alle fiammate di Gergati e Frassineti.
Il ritmo gara è ottimo ed entrambe le squadre sembrano in un buono stato di forma.
Martini e Sacchettini cercano la fuga, ma Gergati ê infallibile e la gara rimane in equilibrio.
In questa fase di “Legnano contro Gergati”, il punteggio rimane in equilibrio e, dopo l’azzeramento di inizio quarto, il punteggio è di 12-14
Martini pareggia dalla lunetta, ma i liberi di Poscic sono il prologo al finale di quarto, con le magie di Frassineti e Hurtt per il 21-23

Nella terza frazione le squadre sembrano stanche e i numerosi acciacchi di Mantova, suggeriscono che questo sia l’ultimo quarto giocato.
Frassineti parte fortissimo, ma tutti i Knights sono in palla e si vedono anche belle giocate.
Martini finalizza il 8-4, e poi guadagna i liberi del 10-4.
La stanchezza inizia ad affiorare, ma l’agonismo non manca con contatti duri, ma legali, vicini a quelli di una partita vera.
Il quarto si chiude sul 20-20 che, nella sommatoria dei punti, diventa 66-60 per i Knights.

Ottimi progressi della Europromotion che in attacco sfoggia una bella intesa e coralità del gioco; più difficile la parte difensiva dove i meccanismi tra i giocatori non sono ancora ben oliati e spesso, gli avversari trovano facili punti vicino a canestro.
Prossimo appuntamento dei Knights, domenica alle ore 18.00 al PalaBertelli di Sangiorgio per l’amichevole contro la LTC Sangiorgese, valida per il Terzo Memorial Vaghi

Per Legnano: Navarini 6, Palermo 6, Maiocco 9, Raivio 7, Frassineti 24, Allodi 2, Martini 9, Sacchettini 2, Gastoldi, Guidi

Per Mantova: Di Bella, Gergati 6, Ndoja 8, Gandini, Amici 12, Fumagalli, Alviti 3, Maiorino, Maganelli 3, Hurtt 14, Poscic 14

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author