Legnano Knights, vittoria nel derby contro Sangiorgio

Primo e unico derby stagionale tra Legnano e Sangiorgio, momento clou del III^ Memorial Tarcisio Vaghi.
Durante il sabato pomeriggio sfide tra le giovanili delle due squadre e, in anteprima al derby, gara amichevole ma molto combattuta, tra l’ABA di C Silver e Casorate Sempione di Gold, che ha vinto nel finale di soli 4 punti.
Bella cornice di pubblico per una gara che come sempre suscita interesse e raduna gli appassionati.

La gara parte subito in equilibrio con Raivio e Frassineti che mettono i primi canestri per i Knights.
Raivio segna ancora due triple in fila e i Knights volano sul 3-10, ma Sangiorgio ci mette agonismo e rimane comunque in gara.
L’americano di Legnano pesca una magia da tre punti, ma Nuclich e Scuratti tengono a -5 i padroni di casa sul 12-17.
Raivio domina la gara in lungo e in largo e, soprattutto grazie a lui, il primo quarto finisce 16-22

Martini é il primo a muovere il tabellone con un gioco da tre punti, poi una fiammata con 4 punti in fila di Pacher porta i Knights sul 21-32.
La gara é piacevole e il ritmo é molto alto, con entrambe le panchine coinvolte nella partita.
Benzoni segna il tiro che lo ha reso famoso, ma Maiocco risponde con fosforo cestistico superiore alla media.
Raivio continua a giocare una partita a parte, rispetto a tutto il resto del palazzetto e le sue triple non si contano sulle dita di una mano.
Chiuderà il solo primo tempo con 23 punti, 7 rimbalzi e 3 assist.
In generale il quarto é in favore dei Knights per 29-47.

Alla ripresa, dopo la presentazione delle squadre giovanili in campo il sabato, la LTC infila un mini break di 6 punti, ma la bomba di Palermo è quella di Raivio pareggiano subito i conti.
Pacher allunga dalla lunetta e poi mette due schiacciate (una su spettacolare assist di Raivio) per il 44-62.
Gandini chiama il timeout, ma ormai solco è tracciato.
Martini da la solita scarica energetica con un tapin volante a cui aggiunge il libero del fallo subito, mentre Frassineti appoggia alla tabella veleggiando, poi dietro l’arco e infine dalla lunetta per il 48-76 del 30′.

Ultimo quarto accademico. Il giovane Toso infila il piazzato, ma anche Sacchettini si muove bene sul perno per il 50-80.
Da qui in poi alcune belle giocate, ma il punteggio rimane praticamente invariato nelle proporzioni, fino al 60-87 finale, con i due allenatori che danno ampio spazio ai giovani, protagonisti degli ultimi 10 minuti di gara.

Bella prestazione dei Knights che si sono divertiti e hanno divertito, al cospetto di Sangiorgio sempre combattiva, al di là, del largo punteggio finale.
Una bella gara che chiude in maniera egregia la “due giorni” benefica al PalaBertelli e prepara i Knights ai prossimi importanti test stagionali.
Il primo di questi: mercoledì a Gorla per il memorial Porta contro la Pallacanestro Varese.

Per Sangiorgio: Tassinari 10, Rossi 1, De Ruvo 11, Benzoni 11, Ponzelletti, Scuratti 9, Nuclich 6, Gorreri 2, Priuli 2, Toso 4
Rimbalzi 33 (Benzoni 6), Assist 12 (De Ruvo 5)

Per Legnano: Navarini 2, Allodi 2, Guidi, Maiocco 8, Frassineti 7, Rinke 1, Palermo 6, Martini 10, Sacchettini 6, Pacher 20, Raivio 26, Battilana
Rimbalzi 29 (Raivio 7), Assist 20 (Maiocco 5)

Commenta
(Visited 19 times, 2 visits today)

About The Author