Legnano, ufficiale la conferma di Alessandro Guidi

Legnano conferma il miglior realizzatore biancorosso della scorsa stagione: “Dopo averlo annunciato in diverse occasioni in maniera informale, arriva la conferma ufficiale che Alessandro Guidi rimarrà con i Knights anche nella stagione 2020/2021.

Guidi che è cresciuto nel settore giovanile dei Knights, partendo dal minibasket e arrivando alla prima squadra, è stato uno dei giocatori del roster della promozione nel 2013/2014 e poi delle prime due stagioni in A2.
Tranne una parentesi di 3 anni, in pratica, Alessandro ha vestito sempre la maglia della squadra della sua città, risultando nell’ultimo campionato, nonostante la prematura conclusione, il più prolifico tra i Knights.

I suoi numeri parlano di 13,6 punti di media, con il 51% da 2 punti e il 27% da 3. Un ottimo 88% ai liberi con 5,6 rimbalzi e 1,2 assist di media, lo inseriscono tra le migliori guardie del girone Ovest.
Guidi è stato protagonista di una delle prestazioni migliori della scorsa stagione, nella gara contro Mortara mettendo a segno 32 punti con 5/9 da 2, 6/12 da 3, 6 rimbalzi, 5 assist e 32 di valutazione.

Contento il GM Basilico: “Tenere Alessandro era una delle nostre priorità. Un ragazzo cresciuto con noi e che volevamo ancora in squadra. Il suo campionato dello scorso anno, escludendo il mese a cavallo della fine d’anno, è stato di grande livello, confermandolo tra le migliori guardie della C Lombarda.
Anche da parte sua c’è stata la piena volontà di rimanere ancora con i nostri colori… che poi sono anche i suoi da una vita… e questo non può farci altro che piacere. Sicuramente sarà uno dei protagonisti della prossima stagione”.

Fonte: ufficio stampa Legnano Knights

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.