L'Enjoy Lamezia batte Olbia all'overtime e va alle Final Four di Ferentino

Sarà l’Enjoy Basket Lamezia la quarta squadra che avrà la possibilità di lottare per la promozione in B alle Final Four di Ferentino l’1 e il 2 giugno.

Inizio da dimenticare per la squadra lametina in quel di Roma contro la Santa Croce Basket Olbia, quest’ultima parte forte, sul 6 a 17 coach Di Martino chiama il time out e riorganizza i suoi. Fall e Vazzana tengono in vita l’Enjoy.
L’Olbia però attacca bene la difesa lametina che va in difficoltà e grazie a Datome e Langiu chiude il primo quarto in vantaggio di 15 (17-32).
Nel secondo quarto c’è la reazione dei ragazzi di coach Di Martino che rientrano bene dalla panchina e cercano di recuperare lo svantaggio, ancora bene il reggino Vazzana che traina i suoi, Domenico Antonicelli con i liberi ristabilisce la parità sul 41 pari, ma ancora brava Olbia ad allontanarsi chiudendo il secondo quarto con il +6 (42-48).
Terzo quarto che segue lo stesso copione, la squadra del Patron Antonicelli non riesce ad andare in vantaggio ed insegue la squadra sarda che a suon di triple riesce a chiudere il terzo quarto ancora in vantaggio di 3 (62-65).
Nel quarto quarto l’Enjoy tira fuori gli attributi, a quattro minuti dalla fine, stoppata imperiale di Capitan Fall e Domenico Antonicelli che segna un canestro impossibile e due punti importantissimi nell’economia della partita.
Olbia perde palla con un fallo in attacco, ed ancora il fantastico Domenico A. che segna una tripla cruciale.
Ma i sardi non cedono, e con una tripla ed un fallo più canestro si portano a +2.
Decisivi i liberi di Lakic ad una manciata di secondi alla fine della partita, che portano la partita in parità.
12 secondi alla fine, possesso Olbia, ma la straordinaria difesa dei bianco blu non permette il tiro ai sardi. Sarà over time!
Nel primo over time Olbia attacca bene e si porta sul +8, la partita sembra chiusa, ma ancora l’Enjoy non molla, segna tiri liberi importanti e insegue. A pochissimo dal termine,ancora una sensazionale stoppata di Billy Fall, che lancia la palla in avanti dove trova pronto Vazzana che insacca la difficile tripla del pareggio, 92 pari alla fine del primo OT.
Secondo overtime che è segnato dalla stanchezza, ma l’enjoy ha qualcosa in più nel serbatoio e guidata dai tanti fan accorsi a Roma per sostenerla, attacca con determinazione e grazie ai liberi fondamentali di Lakic si porta sul +3. Difesa impeccabile sull’ultima azione dell’Olbia e Lametini che vincono 103-100.
Enjoy che affronterà nelle Final four l’Orsa Barcellona il Primo Giugno alle ore 17.00.
ENJOY LAMEZIA BASKETBALL-SANTA CROCE BASKET OLBIA
17-32  42-48   62-65   78-78   92-92 1OT  103-100 2OT
ENJOY LAMEZIA BASKETBALL
LAKIC N. 29
MANGIONE N. 4
ANTONICELLI S. 2
ANTONICELLI D. 14
SALADINO A. N.E.
BOSONE G.M ,
GANGAROSSA A. 4
FALZETTA M N.E.
BONAVITA A. N.E.
FALL B. 16
ALBO P. 13
VAZZANA P. 21
ALL. DI MARTINO U.
PREP.FIS. TOLOMEO V.
SANTA CROCE BASKET OLBIA
LANGIU G. 14
CORDEDDA A. 25
LAGATTA I.
CAPONI G.
SERRA C.
MASALA G. 25
DATOME T. 13
PINNA M.
TOLA F. 5
SENE K.
POMPIANU A. 13
SANCIU F. 5
Commenta
(Visited 63 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.
Per Info