Leonessa Brescia a Legnano, coach Diana: "Ci vorrà grande motivazione"

Il girone di ritorno della Centrale del Latte-Amica Natura Brescia si apre con la sfida interna contro l’Europromotion Legnano: la palla a due è in programma mercoledì 6 gennaio alle ore 18 al Pala San Filippo. Ecco le dichiarazioni di coach Andrea Diana e Juan Fernandez raccolte nella conferenza stampa appena conclusasi presso l’impianto di Via Bazoli.

“Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto domenica a Ferrara – le parole di Diana -, che ha concluso un ottime girone di andata. Abbiamo visto la squadra crescere di giornata in giornata e siamo ovviamente molto contenti per la posizione che abbiamo attualmente in classifica. Ma sappiamo che il girone di ritorno sarà durissimo, sia per il calendario meno favorevole, sia perché d’ora in poi tutte le squadre giocheranno contro di noi con ancora maggior determinazione e voglia di fare lo sgambetto a quella che, fino ad ora, si è dimostrata la squadra più forte del campionato. Noi comunque vogliamo continuare il nostro processo di crescita, perché in questa squadra vedo ancora tanti margini di miglioramento, ed arrivare pronti quando arriveranno le sfide davvero decisive. Venendo a Legnano, innanzitutto va detto che è una squadra molto ben allenata, che continua a giocare una ottima pallacanestro nonostante alcune defezioni importanti. Per questo ci aspetterà una sfida difficile, da giocare con la massima attenzione, perché loro verranno da noi senza particolari pressioni, per cogliere al volo un nostro eventuale passaggio a vuoto: starà a noi non concedere nulla e disputare una partita attenta e di grande motivazione, perché vogliamo iniziare il 2016 in casa con una vittoria. Situazione infortuni? Domani, facendo gli scongiuri, dovremmo presentarci con il roster al completo per la prima volta quest’anno: Cittadini e Hollis hanno pienamente recuperato e saranno della partita”.

“Domenica a Ferrara ero molto motivato – il commento di Fernandez – e sono contento di essere riuscito a mettermi alle spalle due brutte partite dal punto di vista personale. Ma ovviamente sono molto soddisfatto soprattutto per la vittoria che abbiamo ottenuto, su un campo molto difficile e contro una squadra secondo me molto forte, che voleva la vittoria a tutti i costi. Domani torniamo sul nostro campo e ci teniamo a cominciare bene questo anno: so che a Legnano mancheranno un paio di giocatori importanti, ma a noi questo non deve interessare: dobbiamo pensare a noi stessi, fare una bella partita per confermarci in vetta alla classifica e cercare di dare continuità a questo percorso che abbiamo intrapreso”.

Note: domani all’ingresso del Pala San Filippo sarà messo in vendita il primo calendario ufficiale del Basket Brescia Leonessa al prezzo di cinque euro.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author