Leonessa Brescia: nota della società sulla richiesta di partecipazione alla Fiba Europe Cup

La società Basket Brescia Leonessa conferma di aver presentato richiesta di partecipazione alla prima edizione della Fiba Europe Cup, la nuova competizione per club lanciata dal Fiba Europe Board che andrà a sostituire la Fiba Eurochallenge.

“Si tratta di una opportunità nata da una chiacchierata come tante se ne fanno in questo periodo – le parole del General Manager della Leonessa, Sandro Santoro -: abbiamo saputo che l’Italia aveva a disposizione quattro posti per partecipare a questa nuova manifestazione e che solo due sarebbero stati colmati dalle richieste di Varese e Cantù. Quindi ci siamo detti ‘perchè no?’. Sarebbe un’esperienza accattivante, che darebbe prestigio al nostro progetto sportivo e che si sposerebbe benissimo con il grande entusiasmo che si è creato attorno a questa squadra. La nostra richiesta sarà in questi giorni presa in esame e valutata dagli organi competenti: se sarà accettata ne saremo felici, perchè la vediamo come un’opportunità importante non solo per la Leonessa, ma anche per tutto lo sport bresciano e per la città”.

Fino a 100 club provenienti da oltre 40 paesi saranno coinvolti nelle varie fasi del torneo. Dopo il girone di qualificazione, il primo round coinvolgerà 64 squadre (Round 64) con 16 gruppi di quattro squadre ciascuno. Le due top team classificate si qualificheranno per il Round 32. La seguente fase a gironi (Round 32) sarà caratterizzata da otto gruppi di quattro squadre ciascuno. Le due squadre meglio classificate accederanno ai playoff in stile Eurocup. I due turni playoff coinvolgeranno rispettivamente 16 e 8 squadre. La stagione si concluderà con una Final Four.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author