Leonis Roma, ufficiale: Luciano Nunzi è il nuovo allenatore

Luciano Nunzi è il nuovo head coach della Leonis Roma. La società di Via dell’Arcadia ha scelto il tecnico romano come successore di Fabio Corbani alla guida del club.

Classe 1965, allenatore nazionale dal 2004, inizia la carriera nel settore giovanile della Petriana Basket e della Fortitudo 1908 Roma, centrando più volte le Finali nazionali e diventando capo-allenatore di quest’ultima nel 2001. In B2, i campionati alla Tiber Roma e alla Luiss Roma, prima delle lunghe esperienze ad Anagni – cinque stagioni e la promozione prima in DNB, poi in DNA – e a Rieti – dove centra la promozione in Serie A2 nel 2015. Da anni impegnato nel Settore Squadre Nazionali, dal 2014 al 2018 è stato assistente di Andrea Capobianco nella Nazionale Under 18.

“Ho bellissime sensazioni per una serie di motivi; l’Eurobasket è la squadra del mio quartiere e questa è già di per sé una grande soddisfazione” – le prime parole di Luciano Nunzi da head coach della Leonis – “È un vortice di emozioni che sto assorbendo piano piano. Ci aspettano dodici partite, intervallate dalla sosta per la Coppa Italia, quasi due pezzi di campionato separati. Il primo impegno sarà subito giovedì contro la Virtus Roma, nel derby, e la motivazione che ci deve spingere deve essere quella di cercare di uscire da questo trend il più presto possibile. Ci deve guidare la volontà di raccogliere il massimo in questa ultima fase del campionato, evidenziata con fatti tangibili anche dalla società, recentemente intervenuta sul mercato”.

Fonte: Ufficio Stampa Leonis Roma

Commenta
(Visited 62 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.