L'esclusione di Forlì: cosa cambia per Agrigento

L’ESCLUSIONE DEL FORLI’ SCUOTE IL CAMPIONATO DI A2GOLD: COSA CAMBIA PER LA FORTITUDO

Le ultime settimane di A2Gold sono state scosse dalla comunicazione, adesso ufficialmente ratificata dalla FIP, dell’esclusione della Società Fulgor Libertas Basket Forlì dal campionato. 

La comunicazione del Club era arrivata la scorsa settimana e conseguentemente la squadra romagnola non si era presentata in campo a Casal Monferrato, in occasione dell’ultima giornata del girone di andata, a motivarla la grave situazione finanziaria della Società.

Il primo organo ufficiale della FIP a intervenire sulla vicenda è stato il Giudice Sportivo che ha comminato una sanzione di 30 mila euro alla Società Fulgor Libertas Forlì ed annullato tutti i risultati ottenuti sul campo nelle gare disputate dai biancorossi durante il campionato. Quindi a tutte le squadre che avevano vinto con Forlì sono stati tolti i punti acquisiti sul campo, dando così vita a una nuova graduatoria. Anche i due punti conquistati dalla Fortitudo Agrigento, durante il girone di andata, sono stati annullati. Inoltre, date le circostanze, tutti i giocatori del Forlì sono liberi e molti di loro hanno già trovato collocazione in altre squadre. Fra questi Lorenzo,  fratello di Andrea Saccaggi della Fortitudo, adesso entrato a far parte del roster dell’ Assigeco Casalpusterlengo, prossimo avversario di Agrigento, domenica 11 gennaio.  

Riguardo la variazione delle modalità di svolgimento del campionato di A2Gold, manca solo l’ultimo atto decisionale affidato al  Consiglio Federale e atteso per fine mese. Nel frattempo la Lega Nazionale ha esercitato il proprio ruolo consultivo comunicando la propria decisione di ritenere Forlì la prima retrocessa in ottemperanza a quanto disposto dalle DOA e coerentemente con quanto accaduto nel passato. In questo modo la seconda retrocessa sarebbe l’ultima classificata della Silver al termine della stagione regolare, mentre la terza e ultima Società destinata a retrocedere dovrebbe risultare dall’unico turno di play-out programmato tra quindicesima di Silver e la quindicesima di Gold. In questo modo, considerando la classifica ad oggi, sarebbe solamente Veroli a fare i play-out contro la penultima della Silver.

Una classifica quindi assai sensibile ai tumulti del campionato e alla qualità delle squadre in gioco, alcune delle quali oggi in fase di riassestamento grazie ai nuovi giocatori provenienti dal Forlì. Si prevede pertanto un girone di ritorno tutto da giocare e non senza sorprese, a cui Agrigento, al momento alla decima posizione della classifica, si sta preparando con grande  attenzione e duro lavoro.

Claudia Giocondo

Ufficio stampa e comunicazione | Fortitudo Moncada Agrigento

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author