L’Eurotraffic domina sulla Flavio Pozzuoli. Di Pace “E possiamo ancora crescere”

Vittoria netta quella dell’ Eurotraffic Salerno sul Pozzuoli, imponendosi già dai primi minuti di gara contro la rimaneggiata squadra puteolana.

Quella delle ragazze di coach Pignata è stato il remake di una settimana fa, ma che ha visto stavolta il rientro tra le rotazioni di Braida (5), Valisena (15) e di Di Concilio (14) che stanno pian piano riprendendosi da noie muscolari. Una gara in discesa per la Ruggi, che sin da subito ha imposto il proprio ritmo, 17-5 il primo parziale e chiuso virtualmente la gara già all’intervallo lungo sul 33-12. Nulla è valsa la maggiore aggressività messa in campo dal Pozzuoli alla ripresa delle ostilità; a gioire è Salerno, che vince 69-43. Gioia che al termine della gara è tutta nelle parole del capitano Federica Di Pace “Siamo molto soddisfatte di questa vittoria. Quando siamo al completo, e soprattutto quando abbiamo voglia e la concentrazione giusta, non ce n’è per nessuno. Abbiamo attraversato un periodo difficile, sotto più punti di vista, ma questo ci ha fatto sicuramente crescere e ritrovare quella serenità che ci mancava da un pò. Cercheremo di arrivare il più in alto possibile e questo è l’atteggiamento giusto per farlo!”

SETTORE GIOVANILE. Prosegue l’attività giovanile in casa Ruggi: con la bella vittoria dell’under 18 a Cercola (43-64) nella prima gara della seconda fase, l’under 16 ha vissuto invece un weekend di riposo, in attesa della decisiva gara in casa della Dike Napoli. L’under 13, infine ha partecipato con una sua delegazione, alla fase provinciale del Join the Game, conquistato il secondo posto e l’accesso alle finali regionali, appuntamento che le nostre ragazze ci regalano ormai da diversi anni. In piena attività anche il settore Minibasket, con i nostri Aquilotti che ieri hanno esordito sul campo del Sala Consilina, imponendosi facilmente sui locali e gli Esordienti che invece escono sconfitti dall’ostico campo del Basket Minori.

Ufficio Stampa Basket Ruggi Salerno

 

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author