L’Eurotraffic non sa più vincere. Il derby salernitano va al Capaccio

Non vede ancora luce l’Eurotraffic Ruggi Salerno, che esce sconfitta nel finale 53-49 in casa della Bcc Capaccio Paestum, nello scorso weekend di gioco.

Una gara in cui, proprio come contro Scafati, le ragazze di coach Pignata non sono state in grado di gestire il vantaggio prodotto nel primo tempo di gara, lasciando in partita le avversarie, che riescono poi alla lunga a prendere il sopravvento. Aspetto questo su cui lo staff tecnico salernitano punta decisamente a migliorare, visto che ormai il campionato è nella sua fase calda e i posti a disposizione per l’accesso ai play off nazionali, sono soltanto due per la regione Campania.

Il match comincia con una Ruggi subito aggressiva che con una difesa ordinata e i diversi contropiedi a segno si porta, nonostante i numerosi e soliti errori, in avanti al termine del primo periodo, 7-10. Anche se è buono l’ inizio nei secondi dieci minuti di gara, la luce si spegne e il Capaccio si rifà sotto andando all’intervallo lungo sul +4 con una tripla in transizione della ex Alfinito, 23-19. Alla ripresa delle ostilità, la gara rimane sul filo dell’equilibrio con le viaggianti che oltre ad avere brutte percentuali dal perimetro, non riescono a concretizzare neanche sotto le plance, rimanendo comunque in scia, 31-29. Gli ultimi dieci minuti di gara sono di quelli decisivi: il parziale si apre subito con il recupero da parte del Ruggi trascinate da Ardito, ma la Bcc risponde colpo su colpo. Sempre Ardito porta le sue nuovamente in vantaggio (+2) e con un buona difesa, recupera anche il pallone che potrebbe valere il +4. Ma accadde proprio ciò che non ti aspetti: con tre palle perse praticamente regalate in mano alle avversarie, la Bcc si porta in un amen dal -2 al +6. A nulla vale poi la tripla del -3 a 25’’ dalla fine di Natale, il Capaccio è cecchino dalla lunetta e si porta così a casa la vittoria.

Prossimo impegno per l’Eurotraffic Ruggi quello di domenica 17 ore 18 al Pala Silvestri di Salerno, che ospita la PGS Don Bosco Napoli. Obiettivo, ritrovare la vittoria.

Ufficio Stampa Basket Ruggi Salerno

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author