L'HBari2003 ai nostri di partenza

L’HBARI2003 ai nastri di partenza per superare la prima fase del campionato di basket in carrozzina di serie B, girone D.

Rifatta la squadra per il campionato 2014_2015, riparte da Catania l’avventura del campionato nazionale di serie B di Basket in carrozzina per L’HBARI2003.

Domenica 23, prima gara in trasferta per il team barese, che quest’anno vede le sue fila arricchirsi dell’esperienza della guardia Antonio Caputo, proveniente dalla disciolta squadra dell’ASTRHA BARI, e del pivot proveniente da Taranto, Nino Diana. Questi ultimi arricchiscono la rosa già competitiva, a disposizione di mister Altieri e mister Cassano: il play Romito, l’ala Florent N’Goran, il pivot Pasquale Fasano, il capitano Emanuele Fasano, il pivot Francesco Cramarossa,  l’ala Vincenzo Mesecorto, il pivot Enzo Micunco ai quali vanno aggiunti i nuovi arrivati Pasquale Loizzo (guardia), Giuseppe Lomagistro (pivot), Giuseppe Coviello ala  e Vito Porreca (guardia)

Il primo impegno vede L’HBARI 2003  sul parquet che lo scorso anno la vide superare i cento punti realizzati: quest’anno comunque, il CUS Catania si è rinforzata con l’inserimento di due forti pivot prelevati dalle fila del Ruota Libera Castelvetrano e quindi si tratterà di una trasferta non facile. “L’HBARI è una società che trova le difficoltà maggiori non dal campo dove i ragazzi   sono preparati a dare il tutto sia se si vinca o si perda, ma dalle difficoltà economiche che ogni anno ci opprimono e ci fanno vivere nell’incertezza nonostante i risultati sportivi e soprattutto sociali che portiamo alla nostra città” parole del presidente Romito che aggiunge “questo campionato sarà il più difficile perché le trasferte ci porteranno due volte in Sicilia e due volte in Calabria, e siamo ancora senza uno sponsor ufficiale che creda in quel che facciamo per il territorio Barese, colgo l’occasione per volgere un appello alla città di Bari e ai nostri imprenditori, venite a vederci giocare e vi innamorerete di questo gruppo e di questo sport”.

Fischio di inizio alle ore 11 di domenica 23 gennaio sul parquet del Palarcidiacono di Catania.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author