Libertas Livorno-ABC Castelfiorentino 77-75 d.t.s., l'ABC cede all'overtime

E’ servito un overtime per decidere chi avrebbe portato a casa i due punti messi in palio dal match tra Libertas Livorno e Abc Castelfiorentino valevole per la tredicesima giornata di andata della C Gold, nonchè penultima partita in programma del 2016. Alla fine, però, ad avere la meglio sono stati i padroni di casa che hanno portato a casa la vittoria per due sole lunghezze di scarto sul punteggio di 77-75.
Due punti lasciati per strada sicuramente per merito degli avversari, ma anche per demeriti dei gialloblu, tutt’altro che al top in terra labronica soprattutto nella prima parte di gara e costretti poi a fare gli straordinari nella ripresa.
“E’ stata una partita tutta in salita” spiega coach Daniele Bagnoli “siamo partiti con il freno a mano tirato e non abbiamo assolutamente giocato bene nei primi due quarti, quasi completamente per colpa nostra più che per meriti della Libertas. Al rientro dall’intervallo però abbiamo cambiato ritmo ed abbiamo iniziato a giocare come sappiamo, riuscendo a ricucire il divario e a passare al comando nella quarta frazione. Abbiamo avuto per ben due volte la palla per vincere, ma troppi errori dalla lunetta ci hanno condannato. Peccato perchè pur non avendo giocato sicuramente una delle nostre migliori partite siamo andati comunque ad un passo dal portarla a casa, e potevamo vincere. Adesso chiaramente dovremo riscattarci subito contro Carrara per cercare di chiudere al meglio questo 2016”.
Una sconfitta amara non soltanto per come è maturata, ma anche perchè in caso di vittoria a Livorno i gialloblu avrebbero potuto approfittare della sconfitta casalinga della Pallacanestro Empoli (caduta contro il Don Bosco) e portarsi così in solitaria al comando. Niente da fare, ma il primato resta sempre in mano al duo di testa, adesso avvicinato da Don Bosco e Pielle Livorno, entrambe a -2 e con il Don Bosco in attesa del recupero del match proprio contro la Libertas.

Avvio gialloblu con Corbinelli, Montagnani, Taiti, Tozzi, Manetti (Delli Carri ancora in panchina solo per onor di firma). Partenza con il botto per i livornesi con Dell’Agnello sugli scudi che infila sette punti consecutivi per il 7-2 locale. Ma l’Abc risponde con un super Tozzi che ne segna nove e conduce i suoi al +2 (11-13). La tripla di Marchini vale il nuovo +3 Livorno e la frazione si chiude sul 19-16.
Al rientro black out castellano e Mariani ne approfitta: un parziale di 15-4 porta i locali sul +14 al 17′ (34-20). Cinque punti di Papi in rapida successione valgono il -9  gialloblu (34-25), ma si va comunque al riposo lungo con Livorno che guida a +8 (36-28).
Al rientro nuovo +10 Libertas firmato Dell’Agnello (38-28), ma in casa Abc ci pensano Corbinelli e Tozzi a ricucire in parte lo strappo fino al -4 (39-35). Livorno scappa nuovamente con Marchini e il solito Dell’Agnello e in un amen torna a +13 (52-39), ma Manetti e Montagnani tengono i gialloblu aggrappati al match (52-45) e si va all’ultimo mini break nuovamente sul -9 (54-45).
Nell’ultima frazione finalmente arriva la reazione gialloblu: parziale di 8-17 e tripla di Corbinelli che vale la ritrovata parità al 37′ (62-62). Manetti infila il +2 del sorpasso (62-64), ma la risposta di Livorno arriva immediatamente con Maritano (64-64) e Nesti per il +1 (66-65) quando mancano ormai una manciata di secondi allo scadere. Il fallo di Mariani manda in lunetta capitan Montagnani che sbaglia il primo e realizza il secondo: è overtime. I padroni di casa provano a scappare con Picchianti dalla lunghissima distanza (71-67), ma è ancora Montagnani a rispondere dall’arco per il -2 Abc (74-72). Nesti porta i suoi a +4 (76-72), ma il fallo di Picchianti sull’arco manda di nuovo in lunetta n.1 gialloblu che stavolta è freddissimo: 3/3 e -1 Abc (76-75). Il fallo sistematico permette però a Mariani di fare un giro in lunetta: 1/2, 77-75, e per l’Abc non c’è tempo di replicare.

LIBERTAS LIVORNO – ABC CASTELFIORENTINO   77-75 dts

Parziali: 19-16; 17-12 (36-28); 18-17 (54-45); 12-21 (66-66); 11-9 (77-75)

Libertas Livorno: Dell’Agnello 25, Picchianti 3, Ristori, Mori, Mariani 18, Maritano 8, Mangoni ne, Brunelli ne, Nesti 13, Armillei, Pantosti 1, Marchini 9. All: Pardini.

Abc Castelfiorentino: Montagnani 21, Delli Carri ne, Cantini, Tozzi 14, Papi 9, Maestrini ne, Daly 3, Manetti 13, Corbinelli 8, Taiti 7. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Arbitri: Frosolini di Grosseto, Panelli di Montecatini.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa ABC Castelfiorentino

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author