Libertas Livorno: secondo successo per l’Under 18, battuta Pontedera

C’era grande attesa per la trasferta di Pontedera, contro una squadra niente affatto male, dopo la vittoria di Lucca. Gli uomini di Pistolesi si presentano  con ben 5 2001 ma senza Bernini. La buona notizia è il rientro di Pantosti. L’inizio è equilibrato, un trend che durerà tutta la partita. La Libertas propone una difesa asfissiante e rimane in scia grazie alle ottime prove di Lorenzini e Tasca. I problemi di falli costringono il coach alla zona ma all’intervallo la partita è apertissima: i padroni di casa sono avanti di soli 4 punti.

L’equilibrio permane nel terzo quarto chiuso dai gialloblu sotto di 7. La svolta nel tempino finale; grazie ad uno splendido Pantosti arriva un parziale di 30 a 17 che regala il successo ai gialloblù. Una vittoria caratterizzata dal gran cuore dei ragazzi di Pistolesi, un gruppo davvero affiatato e forgiato nell’acciaio. Tra i singoli da segnalare la partita di Pantosti  (29 punti, 10 falli subiti e 30 di valutazione) di Pistolesi autore delle due triple che hanno indirizzato il match e di Ferretti e Venni, due “soldati” fidati che coach Pistolesi si porta dietro dalla under 15, autori di una prestazione di altissimo profilo quanto ad intensità ed applicazione.

Juve Pontedera 76 – Libertas 82

Parziali: 22-17;  41-37;  59-52

Tabellino: Mangoni 3, Papini 7, Pantosti 29, Venni, Pistolesi 18, Tasca 2, Lorenzini 16, Ferretti 7, Portas vives n.e., Giachetti  n.e.,  Bernardini n.e., Sardi n.e.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author