L'Ilco Viterbo domenica anticipa a Cagliari

Ilco Stella Azzurra, domenica con Cagliari si anticipa alle 15,30

Settimana di preparazione per la Stella Azzurra, attesa al secondo incontro interno contro Olimpia Cagliari, squadra ben conosciuta dai viterbesi che la superarono nella semifinale dello scorso anno, ma poi recuperata in serie B. 

Cipriani ha fatto chiaramente intendere ai suoi ragazzi, per la verità reduci da una discreta prestazione sul campo del Giulianova, che vuole una difesa più forte, ritmi più elevati e soprattutto una concentrazione totale per tutta la gara. Al Coach viterbese non sono piaciute alcune leggerezze senza le quali domenica la Stella sarebbe potuta uscire dal campo con un risultato di grande rilievo. Comunque non sono mancati segnali positivi dalla squadra che sta perfezionando giorno dopo giorno gli inserimenti di Umberto Meschini e Fabio Marcante e che assimila con migliore automatismo gli schemi voluti dallo staff tecnico. 

La gara di domenica, che per esigenze di orario degli aerei per la Sardegna si disputerà alle 15.30 anziché alle consuete 18, non sarà certo facile, ma i biancostellati sanno perfettamente che gare semplici quest’anno non ci saranno. Cagliari ha mantenuto il proprio assetto assai solido che già aveva messo in campo nella passata stagione, confermando giocatori di qualità come Putignano, Ganguzza, Mastio e Chessa e si è ulteriormente rafforzata con gli arrivi di Villani e Sanna. Gli isolani sono reduci da due sconfitte e quindi verranno a Viterbo per tentare di conquistare i primi due punti del campionato. 

La Stella vuole invece la seconda vittoria casalinga e quindi si annuncia una gara assai combattuta, come tutte le precedenti della stagione 2013-2014, tra le due compagini. Cipriani ha recuperato Mauro Fogante, reduce da una forma influenzale che gli aveva concesso solo un allenamento settimanale e pochissima presenza domenica sul parquet, mentre Andrea Meroi continua con  allenamenti differenziati in attesa di tornare la prossima settimana ad allenarsi con i compagni.

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author