L'Isogas Gorizia prova a sfatare il tabù trasferta a Caorle

L’Isogas Ardita Gorizia prova a sfatare il tabù trasferta domenica sul parquet del Gruppo Sme Caorle, compagine appaiata ai biancoblù in classifica a quota 4 punti.

Coach Beppe D’Amelio presenta così il match: “E’ un’altra gara del “nostro campionato”, cioè contro una squadra della stessa fascia di classifica. Caorle proviene da cinque stop di fila ed è prevedibile che voglia assolutamente ritrovare la vittoria, per di più davanti al pubblico amico. Come struttura sono molto simili a noi, con lunghi atipici e gioco sviluppato sugli esterni. Il leader è Maestrello, miglior realizzatore della squadra. Noi dovremo essere bravi a gestire le rotazioni e entrare in campo con l’approccio giusto, la tendenza esterna va assolutamente invertita”.

Per l’ennesima volta D’Amelio in stagione dovrà fare la conta dei giocatori, al termine di un’altra settimana difficile in allenamento: Costa è out per problemi alla schiena, Cerniz ci sarà ma è reduce dall’influenza. 

Gruppo Sme Caorle-Isogas Ardita Gorizia si disputa domenica alle 18 al PalaMare di Caorle, arbitreranno Filippo Bergamin di Noale e Andrea Zancolò di Casarsa della Delizia.

 

Ufficio stampa US ARDITA GORIZIA – Giuseppe Pisano

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author