L'Italbasket va in Cina!!! Ungheria travolta a Varese 75-41!

Alla Enerxenia Arena di Varese, l’Italbasket ce la fa, batte l’Ungheria e stacca un pass per i Mondiali atteso da 13 anni. Una partita dominata dai ragazzi di coach Sacchetti, che allungano dal secondo periodo in poi, guidati in particolare da Della Valle (15), Aradori (11), Gentile (9+6 rimbalzi) e Brooks (8 rimbalzi con 5 punti). Ai modesti ungheresi (16/54 al tiro, 4/19 da tre e 5/11 ai liberi) non bastano Vojvoda (15) e Benke (14).

Questa la partita. L’avvio è subito convincente per gli Azzurri, con Gentile che apre con una schiacciata e ne fa sei in un break iniziale di 8-0 che mette subito a nudo quella che sarà una serata complicatissima al tiro per l’Ungheria. In generale, però, la partita non decolla e gli ospiti, dopo essersi sbloccati a metà primo periodo con Jones e Vojvoda, tengono botta, dato che al 10′ il punteggio recita 15-9 Italia. Il secondo quarto è quello che indirizza la partita. L’Ungheria continua a faticare, l’Italia difende forte e, quando riesce, colpisce. Come Ricci, allo scadere dei 24″, o Aradori, per un gap che si allarga fino al +19, confermato anche alla pausa lunga (34-15). Appena 6 i punti dei magiari nei secondi 10′.

Il copione non cambia nel terzo quarto, anche se l’Ungheria prova a far qualcosa di più, in particolare con Vojvoda (che si produce in una spettacolare schiacciata in transizione) e Benke. Ma gli Azzurri di coach Sacchetti rispondono colpo su colpo, impedendo agli avversari di ipotizzare un qualsiasi tipo di rimonta. Così, al 30′ il punteggio recita 52-33. I residui dubbi vengono fugati nei primissimi minuti del quarto conclusivo, con l’Italia che, con un incisivo Abass in uscita dalla panchina, vola via definitivamente. Il finale è puro garbage time e, nel tripudio del pubblico di Varese, si conclude con un netto 75-41 che vale il volo verso la Cina.

ITALIA 75: Abass 8, Biligha 8, Gentile 9, Ricci 6, Vitali 4, Aradori 11, Brooks 5, Cinciarini 2, Della Valle 15, Filloy 3, Pascolo 4, Flaccadori.

UNGHERIA 41: Benke 14, Ferencz 3, Jones 2, Keller 1, Perl 2, Vojvoda 15, Varadi, Eilingsfeld 4, Filipovity, Juhos, Rujak, Somogyi.

Commenta
(Visited 85 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info