Litigio con botta e risposta tra Petrucci ed EuroLega

Il presidente FIP Petrucci ha risposto al comunicato di Euroleague Basketball con un comunicato al veleno:

In merito al comunicato stampa emesso oggi da Euroleague Basketball, il presidente della FIP Giovanni Petrucci intende precisare quanto segue: “Il comunicato stampa di Euroleague Basketball è quantomeno curioso e farebbe sorridere se non avessimo a che fare con una situazione internazionale così grave. Si stava perpetrando un’ingiustizia sportiva ai danni della Virtus Segafredo Bologna e l’Euroleague ha trovato una soluzione a sole 48 ore dall’inizio della partita, dopo le dichiarazioni da me rilasciate a Radio Rai1 ieri mattina e l’attenzione posta sulla vicenda da tutti i Media, dal CONI e dal Gabinetto del Ministero dello Sport in contatto col Gabinetto del Ministero degli Esteri, con documentazione in nostro possesso.

C’è solo una verità nelle parole che ho appena letto, ovvero che non abbiamo contattato direttamente l’Euroleague. La Federazione Italiana Pallacanestro non intrattiene infatti rapporti ufficiali con Euroleague Basketball”.

Ufficio Stampa FIP

Non si è fatta attendere la risposta da parte dell’organizzazione del torneo che ha cercato di mettere ordine. Punto per punto si risponde alle argomentazioni di Petrucci.

A seguito della sospensione della partita del Round 6 delle Top 16 della 7DAYS EuroCup tra Darussafaka Istanbul e Segafredo Virtus Bologna a causa dell’impossibilità per la squadra in trasferta di entrare nel territorio turco, Euroleague Basketball vorrebbe dichiarare quanto segue:

• La decisione di sospendere la partita e riprogrammarla è stata presa esclusivamente sulla base dell’impossibilità di Segafredo Virtus Bologna di entrare nel territorio turco a causa del Ministero degli Affari Esteri turco che limita l’accesso al paese a chiunque abbia viaggiato in Italia durante i 14 giorni precedenti.

• Il Governo italiano, il Ministero dello Sport e la Federazione Italiana Pallacanestro non hanno mai contattato Euroleague Basketball in merito alla partita sopra menzionata, pertanto nessuna indicazione da parte degli enti citati è stata né ricevuta né presa in considerazione al fine di adottare questa decisione. Le citazioni di Gianni Petrucci, presidente della FIP, pubblicate su diversi media non hanno alcun fondamento in quanto la FIP non ha giocato alcun ruolo in questa situazione.

• L’unico contatto tra le istituzioni italiane e Euroleague Basketball è avvenuto tramite l’ambasciata italiana in Spagna, che ha chiesto informazioni a Euroleague Basketball, ed è stata tenuta informata sull’evoluzione della situazione concordata con esse. Tuttavia, non è stato ricevuto nessun suggerimento da parte dell’ambasciata italiana.

Euroleague Basketball

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.