Litorale Nord, inizia il ritorno in casa del Cus Trento

Ed eccoci arrivati alla prima partita del girone di ritorno.

Ci aspetta la seconda delle due lunghe trasferte consecutive in casa del Cus Trento. Squadra neopromossa che si sta comportando molto bene in questo campionato; ha dieci punti in classifica frutto di cinque vittorie casalinghe mentre in trasferta non riesce a fare risultato. All’andata a Ca’ Savio il risultato è stato a nostro favore per 62/54. Il loro miglior giocatore Bellan è anche il miglior realizzatore del campionato alla media di 19,2 punti a partita. Da temere certamente,  anche perchè si gioca in un campo molto grande rispetto alle nostre abitudini. Inoltre il Trento è caricato dalla vittoria contro il Lido della scorsa settimana quando, una partita già persa, è stata recuperata in extremis e ai supplementari ha vinto. Indovinate chi ha realizzato l’ultimo canestro? Naturalmente il loro miglior giocatore.

Anche noi però torniamo da Verona con un importante successo; vincere in quel modo in trasferta ed in casa della prima in classifica fa certamente morale. Morale che serve anche domani vista la situazione d’emergenza che sembra non voglia finire. Questa settimana, tanto per cambiare, non si sono allenati Pravato, Gusso e Vendramini. A loro si è aggiunto anche Rosada che dopo la  prestazione “monstre” di Verona, la sua caviglia già infortunata sembrava un pallone da rugby.

Speriamo domani di recuperarne almeno uno, due sarebbe un successo.

Si partirà al mattino con un pullman al seguito anche perchè alle ore 15:00 la nostra squadra scoiattoli incontrerà per un gemellaggio i pari età della Dolomiti Aquila Trento.

Appuntamento alle ore 18:00 alla palestra Sambapolis in via della Malpensada 88 a Trento.

Arbitreranno i Signori Carlo Giacomo Azzali di Lazise Vr e Marco Montagnoli di Cologna Veneta Vr.


Moreno Vanin
Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author