Lituania-Italia 86-73: si chiude con una sconfitta indolore il cammino dell'Italbasket

A Klaipeda, Lituania, l’Italbasket di coach Sacchetti termina il percorso nel Girone J delle Qualificazioni ai Mondiali di Cina 2019, zona Europa, con una sconfitta per 86-73 contro la Nazionale baltica. Una partita sempre condotta dai lituani, molto efficienti da oltre l’arco soprattutto nel primo tempo, guidati da Masiulis (15) e Giedraitis (12+7 rimbalzi), mentre agli Azzurri non è bastato un gran Michele Vitali (22 e 8/10 dal campo).

Passiamo alla partita. La Lituania parte forte e, dopo 4’10” di gioco, una tripla di Bendzius vale il 12-4; gli Azzurri provano a reagire, accorciano fino al -4, ma devono poi chinare il capo di fronte alle bombe messe a segno da Masiulis, che valgono il +9 per i padroni di casa (23-14 ad 1’01” dalla prima pausa). Al 10′, i lituani comandano 26-16. Il secondo periodo si apre con un botta e risposta tra Aradori e il solito Masiulis, ma le due squadre faticano a segnare in quest’avvio di parziale. A metà quarto, l’Italia precipita a -12, causa due liberi di Vasiliauskas (33-21 con 5’41” da giocare). I ragazzi di coach Sacchetti trovano un barlume di reazione, portandosi sul -7 con Michele Vitali, su assistenza di Luca (33-26 a 4’11” dalla pausa lunga). Il finale di secondo quarto, però, è tutto dei padroni di casa, che chiudono addirittura sul +18 (47-29 al 20′).

Nel terzo quarto, dopo il +20 firmato Mockevicius, l’Italbasket prova a non uscire troppo presto dalla partita, aumentando il volume in difesa e provando a concretizzare di più. Con un Michele Vitali che ne mette 8 nel periodo, gli azzurri riescono a dimezzare il gap, portandosi in chiusura di periodo sul -10 (61-51) e provando a giocarsela fino in fondo. L’avvio di quarto periodo, però, spegne gli ardori azzurri: la tripla di Juskevicius e l’apporto di Echodas e Masiulis riproietta i baltici sul +18 (69-51 a a 8’33” dal termine). Una tripla di Giedratis vale il massimo vantaggio (+23) per i locali (76-53 con 6’49” sul cronometro). Da lì alla fine, però, l’Italia riesce quantomeno a limitare i danni, fino all’86-73 finale.

Adesso il prossimo appuntamento è il sorteggio del Mondiale, che si terrà il 16 Marzo a Shenzhen.

LITUANIA 86: Bickauskis 1, Juskevicius 3, Janavicius 6, Seibutis 7, Geben 11, Echodas 10, Masiulis 15, Bendzius 8, Vasiliauskas 2, Giedraitis 12, Butkevicius 2, Mockevicius 9.

ITALIA 73: Aradori 10, Gentile 5, Biligha 9, Luca Vitali 4, Filloy 7, Pascolo 6, Ricci, Flaccadori, Abass 6, Moraschini 4, Tonut, Michele Vitali 22.

Commenta
(Visited 56 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.