L'MPS Costone ospita il fanalino di coda Prato

Mps Costone in formato casalingo, quello atteso questo pomeriggio alle ore 16 al PalaOrlandi, dove sarà di scena il confronto con il fanalino di coda Global Cargo di Prato che si presenterà a Montarioso ancora a digiuno di vittorie. Si prospetta quindi l’opportunità per la squadra senese di incrementare il proprio bottino in classifica, anche se coach Castaldo non vuole sentire parlare di risultato già scontato, tutt’altro. Alle sue ragazze ha chiesto esplicitamente di non sottovalutare l’avversaria, sarebbe uno sbaglio enorme questo, perché nello sport non si può mai sapere, anche se va detto che l’Mps è sicuramente di un tasso tecnico superiore rispetto alla compagine pratese. All’andata Bozzi e compagne ebbero la meglio sul campo esterno, ma la gara fu assai combattuta e il risultato finale di 51-55 lo sta a dimostrare. E’ anche vero che da allora la formazione senese ha trasformato il proprio modo di essere, assimilando al meglio il basket impartito dal nuovo allenatore. Le pratesi sono reduci dalla sconfitta interna per mano di Ghezzano, altra formazione che naviga nelle posizioni di bassa classifica e che grazie a questa vittoria si è portata al terz’ultimo posto con 6 punti, a sole 2 lunghezze dalla quart’ultima che è proprio l’Mps Costone. Ci sono tutti i presupposti quindi per un allungo delle bianconere in quanto Ghezzano se la dovrà vedere contro il Galli Sgv, impegnato nella corsa ai vertici della graduatoria.

R.R.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author