L'MPS non teme nessuno: questo il messaggio per il Galli SGV

Torna a giocare tra le mura amiche l’Mps Costone, dopo l’ultima sfortunata trasferta di Ghezzano, avversaria che si è rivelata più ostica del previsto per le senesi che hanno lasciato in terra pisana 2 punti che potevano anche far gola a Bozzi e compagne. E questa volta arriva al PalaOrlandi (domenica ore 16,00), un cliente scomodo come il Galli S.Giovanni V.no, terza in classifica a quota 22, a 2 lunghezze dalla Florence Firenze e distanziata di 4 punti dalla vetta della classifica, momentaneamente ad appannaggio di una sorprendente Massa e Cozzile che sembra davvero fare le cose sul serio, puntando senza mezzi termini alla serie cadetta. Il Galli ha già sconfitto per ben due volte la squadra di Castaldo, in Coppa Toscana e nel turno di andata, gara questa terminata con il punteggio di 51-40. Le valdarnesi non possono permettersi di perdere troppo contatto con i vagoni di testa e c’è dunque da aspettarsi una squadra ben agguerrita che scenderà in campo con il chiaro intento di fare propria la posta in palio. L’Mps dal canto suo, ha dimostrato in più di una circostanza di essere comunque in possesso di tutte le credenziali per giocarsela con chiunque, e la vittoria di alcune settimane fa con la capolista Florence lo sta ampiamente a dimostrare. Massima concentrazione dunque e tanta volontà, devono essere gli ingredienti base per affrontare il temibile Galli.

R.R.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author