Lorenzo Uglietti per il terzo anno consecutivo a Latina

Lorenzo Uglietti alla sua terza stagione in casa nerazzurra – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare che, anche per la stagione 2015-2016, l’atleta Lorenzo Uglietti farà parte della rosa di giocatori della formazione nerazzurra, che prenderà parte al campionato di serie A2 Girone Ovest. Ancora una conferma per la società del capoluogo pontino che ha puntato molto, anche nella passata stagione, su Lorenzo, guardia piemontese classe 1994, che, dal canto suo, ha ripagato la fiducia dimostratagli con incessante impegno e prestazioni interessanti, sia dal punto di vista difensivo, che nella metà campo avversaria. Sfortunato, però, nel finale di campionato quando, a seguito di uno scontro di gioco sul campo di Roseto, ha subito un’infrazione mandibolare e non ha potuto giocare le ultime partite della stagione. La Benacquista è stata molto vicina all’atleta, seguendolo sia nelle fasi di preparazione all’intervento chirurgico maxillo-facciale, al quale si è dovuto sottoporre, sia nel corso della preziosa riabilitazione curata dal Dott. Luca Basile che Lorenzo ha seguito nellaforesteria della Latina Basket. Un rapporto molto famigliare quindi con il giovane Uglietti, che si appresta a difendere, anche nell’avventura del Girone Ovest della Serie A2, i colori della squadra nerazzurra. La società del Cav. Benacquista ha sempre dimostrato interesse nei confronti dei giovani cestisti italiani e la riconferma di Uglietti ne fornisce ulteriore conferma.  Il ventunenne torinese è un ragazzo dalle grandi doti tecniche e morali ed è benvoluto anche dal suo compagno di squadra Ihedioha: «Lorenzo è un ragazzo in gamba, un ottimo giovane atleta che, quando è stato chiamato in causa, ha sempre dimostrato grande valore, è sceso in campo con grinta, buona volontà, disponibilità a giocare di squadra e la necessaria determinazione, tutti presupposti fondamentali per provare a dare il massimo, e lui ci è riuscito. Sono davvero contento di poter condividere con lui un altro anno a Latina». Nei trascorsi recenti di Uglietti da ricordare anche la buona prestazione con la Nazionale Under 20 con cui si è dimostrato protagonista nel 2013.

La parola a Lorenzo Uglietti – A dimostrazione che il basket è una vera e propria passione, Uglietti rilascia la sua prima dichiarazione, da neo riconfermato in maglia nerazzurra, in un’afosa serata di luglio al termine della partecipazione a un torneo a Bologna: «Sono davvero molto contento di rimanere a Latina e ringrazio la società e lo staff per il modo in cui mi hanno supportato anche nel periodo in cui ho affrontato l’intervento e la riabilitazione. La Latina Basket è proprio una grande famiglia. Le duemotivazioni principali che mi hanno portato a scegliere di restare alla Benacquista sono il tipo di squadra che la società ha intenzione di allestire per la prossima stagione e il fatto che sulla panchina ci sarà coach Gramenziprosegue Lorenzo – Non conosco di persona l’allenatore, ma la sua fama lo precede e molta gente me ne ha parlato benissimo. Gramenzi viene definito come un tecnico che fa lavorare sodo e che premia chi si impegna in modo costante e sempre al massimo delle proprie possibilità. Ci saranno diversi volti nuovi nella squadra e, se da un lato all’inizio potrà essere difficile abituarsi, dall’altro sono convinto che giocatori diversi porteranno esperienze e caratteristiche nuove che saranno utili e formative. La prossima stagione ci vedrà affrontare uncampionato lungo e difficile, in cui militeranno compagini come la Fortitudo Bologna o la Mens Sana Siena che sono realtà importanti con una storia incredibile alle spalle, che sicuramente punteranno ai vertici della classifica. Sarà stimolante confrontarsi con formazioni composte da giocatori di alto livello e giocare un buon basket facendo divertire il nostro pubblico che, confidiamo, possa esserci di supporto ogni domenica».

A Lorenzo Uglietti va un rinnovato, caloroso e sincero in bocca al lupo, per questa terza stagione in casa Latina Basket, da parte del Presidente Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author