Luiss Roma- Cuore Napoli Basket 70-61: I romani conquistano i playoff di A2

L’ASD LUISS batte il Cuore Napoli Basket, capolista e campione d’Italia, con il risultato di 70-61 e conquista per il terzo anno consecutivo i playoff per la serie A2, chiudendo la stagione al 7° posto in classifica. In virtù dei risultati giunti dagli altri campi, sarà Bisceglie l’avversario della formazione universitaria nei quarti di finale per la promozione nel secondo campionato nazionale.

Nella gara vinta contro i napoletani, sugli scudi Leonardo Marcon che ha realizzato 22 punti e conquistato 9 rimbalzi, seguito dai 14 punti messi a referto da Ramenghi e Beretta, con quest’ultimo che ha chiuso la sua gara anche con 12 rimbalzi.

CRONACA – Prima del match è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Michele Scarponi, campione del ciclismo italiano tragicamente scomparso sabato mattina in un incidente stradale.

Inizia bene la gara per la LUISS che dopo 4’ di gioco si porta sull’8-4 con ben 6 punti di Capitan Ramenghi, e con intensità difensiva impensierisce Napoli che perde qualche pallone di troppo: Marcon ne approfitta e vola in contropiede per il 10-4 che costringe Ponticiello al primo timeout del match. La formazione universitaria è determinata e lo dimostra portandosi sulla doppia cifra di vantaggio al 7° con le iniziative di Marcon e De Dominicis: 16-6. Napoli reagisce con i canestri di Matrone e Nikolic, quest’ultimo dalla lunga distanza (16-11), ma Leo Marcon è on-fire e prima dal pitturato allo scadere dei 24’’, poi con una schiacciata in contropiede riporta i suoi sul +9: 20-11. L’ultima realizzazione di Nikolic e i liberi di Bonaccorso mandano in archivio il quarto sul 22-13 in favore della LUISS.

La squadra di Paccariè inizia bene il secondo parziale con De Dominicis (24-13), ma il Cuore risponde nel migliore dei modi con Matrone e Ronconi che al 12° riportano i partenopei sotto la doppia cifra di svantaggio: 24-17 e minuto di sospensione per Paccariè. Barsanti permette a Napoli di avvicinarsi ulteriormente (24-19), ma la LUISS con Marcon e Ramenghi allunga di nuovo al 14°: 30-19. I napoletani, con la tripla di Maggio, al rientro dopo quasi due mesi dall’infortunio subìto in Coppa Italia, e un contropiede di Barsanti si riportano a due possessi di distanza dai capitolini (30-26), ma Marcon risponde subito presente per il nuovo +6 LUISS a 3’ dal rientro negli spogliatoi: 32-26. I capitolini allungano ancora con marcon (37-28), poi però commettono qualche ingenuità in fase difensiva e Napoli ne approfitta per portarsi sul -6 a 40’’ dalla fine: 37-31. Il canestro finale di Miriello e l’errore sulla sirena di Visnjic mandano tutti al riposo sul 39-31.

Al rientro in campo Matrone e Ramenghi si rispondono dalla media distanza, poi Maggio con un sottomano riporta i suoi a 6 lunghezze di distanza dalla squadra di Paccariè, che opta quindi per un timeout al 22°: 41-35. Si segna poco nella prima parte del terzo quarto, con Scuderi che al 24° finalmente si sblocca dalla lunga distanza per il +7 LUISS: 44-37. Il Cuore Napoli Basket si porta ad un possesso pieno di distanza grazie a Matrone e Ronconi (44-41), poi le realizzazioni di Murolo e Visnjic, quest’ultimo sulla sirena, chiudono il quarto sul 47-47.

Nei primi 2’ di gioco realizza solo Beretta, con 4 punti consecutivi (51-47), ma Visnjic dai 6.75 metri risponde presente e Napoli resta a -1: 51-50. Lo stesso giocatore serbo realizza i canestri che valgono il sorpasso di Napoli (51-54), con la LUISS che però non si lascia intimidire e con Marcon e Beretta ritrova la testa del match al 35°: 55-54. Sono proprio la guardia e il pivot bianco blu i protagonisti di questi minuti, e con altre due realizzazioni permettono alla formazione luissina di tornare sul +6 (60-54). De Dominicis realizza dal pitturato, Napoli con Ronconi si porta sul -2 (62-60), ma Bonaccorso con un’incredibile schiacciata realizza il +4 a 52’’ dalla sirena finale. I punti finali di Marcon chiudono la gara sul 70-61 in favore della LUISS.

Parziali: 22-13; 39-31; 47-47.

ASD LUISS Roma: Miriello 2, Sanguinetti, Scuderi 6, Ramenghi 14, Faccenda, Marcon 22, Bonaccorso 6, De Dominicis 6, Beretta 6, Di Fonzo 14. All: Paccariè.

Cuore Napoli Basket: Rappoccio, Murolo 2, Barsanti 4, Ronconi 9, Erra ne, Matrone 13, Maggio 5, Visnjic 16, Nikolic 9, Marzaioli 3. All: Ponticiello.

Ufficio Stampa : Luiss Roma

Commenta
(Visited 185 times, 1 visits today)

About The Author