Luiss Roma sconfitta in casa da Scauri

ASD LUISS ROMA – BASKET SCAURI 72-78

 

Parziali: 21-17; 37-30; 52-54.

ASD LUISS Roma: Faragalli 7, Chiatti 12, Ramenghi 10, Faccenda, Marcon 21, Rambaldi 14, Beretta 6, Bristot, Miriello, Gorrieri 2. All: Paccariè.

Basket Scauri: Richotti 8, Svoboda 16, Scampone ne, Bagnoli 19, Lombardo 7, Varga ne, Salvadori 14, Manzi, Martino 8, Giammò 6. All: Sabatino.

Il Basket Scauri espugna il PalaLUISS imponendosi 78-72 sull’ASD LUISS in occasione del 12° turno stagionale. Si chiude quindi con una sconfitta il 2015 dell’ASD LUISS che dopo un primo tempo molto positivo ha visto i pontini rientrare in partita guidati da Salvadori e Richotti, e di prendere il largo nell’ultima frazione con Giammò e Svoboda. Alla LUISS non è bastata l’ennesima serata positiva di Rambaldi (14 punti e 10 rimbalzi), Marcon (21 punti e 4 assist), Ramenghi (10 punti e 8 rimbalzi) e Chiatti che con 9 punti consecutivi nell’ultima frazione ha tenuto vive le speranze degli universitari.

La formazione di Paccariè resta quindi ferma a quota 8 punti e adesso tornerà in campo per allenarsi in vista degli impegni di gennaio, con la sfida del 3 in casa di Scafati e del 6 e del 10, quando al PalaLUISS arriveranno Napoli ed Eurobasket.

CRONACA – Scauri si sblocca subito con Richotti, poi Marcon realizza per il 2-2 dopo 2’ di gioco. Due triple di Rambaldi, intervallate da un canestro di Gorrieri, portano la LUISS sul +6 dopo poco più di 4’: 10-4. Scauri con Bagnoli va a referto, ma 4 punti consecutivi di Marcon consentono agli universitari di doppiare gli ospiti: 14-7 al 4°. Bagnoli realizza ancora dal pitturato, ma sul ribaltamento di fronte Marcon con un gioco da tre punti permette alla LUISS di salire sul +8: 17-9. I bianco blu soffrono le iniziative di Bagnoli che con due canestri consecutivi dimezza lo svantaggio per i suoi: 17-13 all’8°. I capitolini vanno a canestro con due realizzazioni di Beretta, mentre Scauri trova la via del canestro ancora con Bagnoli e poi con Richotti che chiude il primo quarto sul 21-17 in favore dei padroni di casa.

Il secondo quarto si gioca sulla stessa intensità del primo, con Bagnoli e Giammò che vanno a canestro per Scauri, Marcon e due volte Ramenghi per la LUISS per il 27-21 al 14°. Le due squadre faticano a trovare la via del canestro e prima Sabatino poi Paccariè decidono di chiedere un minuto di sospensione per dare indicazioni ai loro giocatori, sul punteggio fissato ancora sul 27-21 al 16°. Beretta sblocca l’empasse con un’altra realizzazione dalla media distanza (29-21) seguito dai liberi di Martino e Svoboda: 29-24 a 2’30’’ dal riposo lungo, con un altro timeout richiesto da Coach Paccariè. Faragalli si sblocca dalla lunetta, 5 punti consecutivi di Martino riavvicinano Scauri (31-28), poi due triple consecutive di Rambaldi infiammano il PalaLUISS per il nuovo +9 per i bianco blu: 37-28 a 37’’ dalla fine del secondo quarto. Il 14° punto personale di Rambaldi chiude il primo tempo sul 37-30 in favore della LUISS.

Il match si gioca su ritmi alti ma si segna poco, la LUISS si sblocca con Marcon, seguito dalla realizzazione di Lombardo per i pontini: 39-32 al 22°. Bagnoli commette fallo in attacco, protesta e gli viene fischiato un tecnico che Rambaldi non finalizza con il libero a sua disposizione, ma nell’azione aggiuntiva Ramenghi realizza il nuovo +9: 41-32 al 23°. 5 punti consecutivi di Salvadori e un canestro dal pitturato di Richotti riaprono completamente la sfida a metà frazione, con Paccariè costretto al minuto di sospensione: 41-39 al 25°. Gli universitari con Faragalli e Marcon ritornano sul +5 (46-41), Richotti risponde con un canestro funambolico e Chiatti fa 1/2 ai liberi: 47-43 al 26°. Svoboda si sblocca e realizza cinque punti consecutivi che consentono a Scauri di trovare il primo vantaggio del match a meno di 3’ dall’ultimo mini-intervallo: 47-48. Chiatti fa il pieno dalla lunetta ma Salvadori realizza due volte dalla lunga distanza per il +4 degli ospiti a 60’’ dalla fine della terza frazione: 50-54. Due liberi di Capitan Faragalli chiudono il terzo quarto sul 54-52 per i pontini.

Ramenghi impatta sul 54-54, poi Scauri allunga con Lombardo e Scauri che portano la propria squadra sul +7 al 33°: 54-61. La LUISS non riesce a reagire e i pontini ne approfittano per volare sulla doppia cifra di vantaggio a metà quarto con Giammò in contropiede: 54-64. Martino e Bagnoli allargano il divario tra le due formazioni permettendo a Scauri si salire sul +14 a 4’ dalla sirena finale: 54-68. Chiatti con 6 punti consecutivi prova a riaccendere le speranze per i suoi ma Svoboda con una tripla tiene Scauri a distanza di sicurezza a 150’’ dalla fine: 60-71. Marcon recupera palla e vola a schiacciare, ma Bagnoli realizza ancora, e il canestro vale il +9: 62-73. Ramenghi e Marcon tengono vive le flebili speranze degli universitari, che si spengono definitivamente con i liberi di Giammò. I canestri finali di Bagnoli e Svoboda per Scauri e quelli per la LUISS di Marcon, Rambaldi e la tripla sulla sirena di Chiatti chiudono il match sul 78-72 in favore dei pontini.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author