Luiss Roma, sconfitta interna contro Cassino

ASD LUISS ROMA – VIRTUS CASSINO 76-90

Parziali: 15-19; 41-41; 63-64.

ASD LUISS Roma: Faragalli 7, Chiatti 10, Beretta 6, Sanguinetti, Ramenghi 8, Marcon 21, Rambaldi 22, Faccenda, Miriello 2, Gorrieri. All: Paccariè.

Virtus Cassino: Grilli 20, Castelluccia 11, Ausiello 2, Chiacig 2, Ianes 20, Carrizo 12, Lovatti 6, Dri 13, Del Brocco 4, Cerniz. All: Vettese.

Perde al termine di una partita giocata egregiamente l’ASD LUISS che cede contro la Virtus Cassino con il risultato finale di 90-76. Per oltre tre quarti la formazione universitaria ha giocato alla pari contro i più quotati avversari ciociari, che solo negli ultimi cinque minuti sono riusciti a piazzare il break decisivo che gli ha permesso di portare a casa i 2 punti in palio. Alla LUISS non sono bastati i 22 punti di Rambaldi e i 21 di Marcon, mentre per i ciociari sono stati 20 quelli messi a segno da Grilli e Ianes,

Parte bene la Virtus che con Castelluccia e Grilli si porta sul 6-0 dopo 3’ di gioco, poi la LUISS si sblocca con Faragalli, ma sul ribaltamento di fronte Ianes realizza l’8-2 che costringe Paccariè al primo time-out del match. Rambaldi dai 6.75mt e Marcon dall’area piccola portano gli universitari ad una sola lunghezza dagli ospiti a metà frazione: 7-8. La buona difesa luissina costringe Cassino ad errori in fase di impostazione e Marcon ne approfitta per volare in contropiede per il vantaggio LUISS: 9-8 al 6°. Carrizo e Ianes ridanno il +4 alla Virtus (9-13) ma ancora Marcon tiene i suoi a stretto contatto con i rossoblu: 11-13 al 7°. Ianes e Grilli riportano i ciociari sul +7 (11-18), ma Beretta con due canestri consecutivi riporta i suoi sul -3 a 50’’ dalla prima sirena: 15-18. Chiacig fa 1/2 dalla lunetta e il quarto si chiude sul 19-15 in favore del team di Vettese.

Dri e Grilli rispondono a Chiatti e consentono a Cassino di ritrovare il +7 (17-24), Faragalli risponde ma ancora Dri realizza il canestro del 19-26 al 12°. Ramenghi e Chiatti con quattro ottime realizzazioni riportano gli universitari sul -3 (28-31) al 15°, le due squadre si rispondono colpo su colpo e al 16° il punteggio recita 35-32 per gli ospiti. Ancora Ramenghi, ben servito da Marcon, realizza dal pitturato, dall’altro lato risponde Del Brocco, ma la LUISS resta ad una lunghezza di distanza con un’altra tripla di Rambaldi: 36-37 al 18°. Lovatti fa il pieno dalla lunetta, idem Rambaldi, e poi la LUISS passa in vantaggio con Chiatti e Rambaldi: 41-39. Il quarto si chiude sul 41-41 dopo i due liberi finali di Lovatti.

La LUISS torna dagli spogliatoi nel migliore dei modi e con Beretta e Marcon trova il massimo vantaggio: 45-41 dopo 90’’. Castelluccia con due triple consecutive riporta avanti i suoi (45-47), poi a Grilli viene fischiato tecnico per simulazione, Rambaldi realizza il libero a disposizione ma Castelluccia segna ancora dai 6.75 per il +4 Cassino: 46-50. La risposta della LUISS non si fa attende e Rambaldi realizza la sua terza tripla personale: 49-50 al 24°. I canestri di Grilli e Ianes riportano gli ospiti sul +6 al 25° (49-55), ma gli universitari non demordono e con un’azione da tre punti (fallo e canestro) di Marcon e con un’altra tripla di Rambaldi accorciano di nuovo le distanze costringendo Vettese ad un minuto di sospensione: 55-57 al 26°. Marcon e Ramenghi impattano sul 62-62, Carrizo realizza il +2, e il quarto si chiude con l’1/2 ai liberi di Faragalli: 63-64.

La Virtus inizia bene l’ultima frazione con i canestri di Grilli e Carrizo, cui risponde subito Marcon per il -3 LUISS: 65-68 al 32°. Gli ospiti con Ausiello allungano, ma la LUISS con due triple consecutive di Marcon e Rambaldi resta ad un punto di distanza dai ciociari: 71-72 al 35°. La Virtus però con esperienza si riporta sul +6 guidata da Carrizo e Ianes e Coach Paccariè decide di parlarci su: 71-77 con 4’ ancora da giocare. Il minuto di sospensione giova però agli ospiti che trovano il massimo vantaggio della gara con Ianes a 3’ dalla sirena finale: 71-81. Il match ha ormai preso i binari verso Cassino che allunga fino al risultato finale di 90-76 con i liberi di Ianes e Grilli.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author