Maddalena Vision, finalmente vittoria contro Bologna

La Maddalena Vision torna alla vittoria dopo quattro giornate con un bel successo casalingo sulla Progresso Bologna per 65-56 grazie a una spettacolare seconda parte di gara.

Al canestro più fallo di Cadoni che apre la contesa Palermo risponde con quattro punti di Bungaite e cinque punti di fila di Costanza Verona per il 9-7. Bologna però riesce presto a ricucire il gap e andare avanti con Mini e Nanucci. Le esterne bolognesi creano scompiglio nella difesa palermitana trascinando la squadra ospite sul 15-21.

Secondo quarto in cui si segna pochissimo: in quattro minuti appena un canestro dal campo di Marta Verona, sblocca la situazione Manzotti da tre, segue poco dopo Aleo in risposta alla bomba di Mini per il -1 (23-24). In un parziale a bassissimo punteggio, le emiliane rimangono avanti sfruttando i tanti errori delle padrone di casa, sotto 24-27.

Un gioco da tre punti di Costanza Verona apre il terzo periodo in cui Palermo, sempre a zona, pare aver ritrovato un po’ di coraggio. Totta si trova costretto a chiamare il timeout per rimettere un po’ di ordine: non basta, perchè Ermito sorpassa con un buon movimento di post sul 30-29. Grande equilibrio in campo, con Bologna che si affida alla velocità di Mini contro una Maddalena Vision che sembra aver trovato i punti deboli della difesa ospite. Marta Verona sorpassa dopo un possesso in cui la palla gira ad alta velocità per il 36-33, Mini ancora dalla lunga, poi break di 5-0 della Maddalena Vision chiuso da Bungaite in terzo tempo rovesciato per il 41-38 con cui si chiude il terzo quarto.

Un fadeaway di Bungaite apre l’ultimo periodo: la lituana è scatenata e mette anche una bomba impossibile dalla distanza allo scadere dei 24” per il +8 (46-38). Bologna risponde subito dopo con la tripla e i punti di Mini. Cadoni da due punti mette il -3 (48-45) ma ancora una scatenata Manzotti ricaccia indietro il Progresso. Nell’ultimo quarto si torna davvero a segnare tanto, nonostante le difese ci mettano molta intensita: Cadoni col gioco da tre punti dà speranza alle ospite, ma una Bungaite fenomenale segna un altro canestro ad alto coefficiente di difficoltà. Un gioco alto-basso della lituana con Ermito regala di nuovo il +7 (55-48 al 35′) alla squadra di casa, seguito da un altro gioco da tre punti su assist pregevole di Ferretti per il +10, massimo vantaggio palermitano. Finalmente si può dire, la Maddalena Vision torna alla vittoria dopo tre sconfitte , sospiro di sollievo per le palermitane che finalmente collezionano il quinto successo stagionale.

Maddalena Vision Palermo-Matteiplast Bologna 65-56

Maddalena Vision Palermo –  C. Verona 7 (0/1, 2/4, 1/6), Ferretti 2 (1/4, 0/1), Manzotti 16 (2/2, 1/1, 4/5), Bungaite 18 (1/5, 7/9, 1/1), Riccardi 2 (1/3, 0/3); Aleo 6 (1/2, 1/4, 1/5), Ferrara 2 (1/1), M. Verona 5 (1/3, 1/1), Tennenini ne, Cerasola ne, Giannalia ne. All. Musumeci, Vice: Avellone.

(T2: 18/36, T3: 8/22, Rimbalzi: 36, Recuperi: 14, Perse: 17, Assist: 20, Valutazione: 78)

Matteiplast Bologna –  Mini 25 (5/7, 4/4, 4/12), Nanucci 4 (2/8, 0/3), Morsiani 2 (1/4, 0/2), Tassinari 9 (1/2, 4/9), Cadoni 16 (6/8, 5/9); Cordisco, Occhipinti, Dall’Aglio (0/1, 0/4), Santucci (0/2, 0/1), Storer (0/1). All. Totta. Vice: Lolli.

(T2: 16/37, T3: 4/21, Rimbalzi: 33, Recuperi: 8, Perse: 16, Assist: 6, Valutazione: 41)


Arbitri – Lombardo di Trapani e Sara Sciliberto di Messina.
NOTE
Parziali: 15-21, 9-6 (24-27), 17-11 (41-38), 24-18 (65-56).
Falli: Maddalena Vision 17 – Bologna 16. Tiri liberi: Maddalena Vision 5/13 – Bologna 12/19.
Top statistiche Maddalena Vision: Rimbalzi Bungaite 11, Recuperi Manzotti 4, Valutazione Bungaite 30, OER Manzotti 0,94.

 

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author