Maddalena Vision Palermo, con Quartu a porte chiuse

La A.S. Verga Palermo comunica che la partita valida per la quinta giornata del campionato di A3 contro Quartu Sant’Elena verrà disputata al PalaMangano a porte chiuse, in seguito alla dichiarazione d’inagibilità della struttura decretata dalla Commissione Comunale di Vigilanza per i Luoghi di Pubblico Spettacolo.
La decisione, presa la settimana scorsa, scaturisce dalla richiesta da parte del dirigente del Servizio Sport,  che nell’intento di ampliare le fasce orarie di fruizione del palazzetto ha ricevuto un diniego da parte della Commissione, stante alle anomalie riscontrate nell’impianto di UPS. In via del tutto eccezionale, la Federazione ha concesso la disputa della gara a porte chiuse.
La società, al ritorno dalla trasferta di Ancona, aveva sondato tutte le vie alternative al fine di assicurare ai propri tifosi la possibilità di assistere alla partita. Constatata però l’impossibilità di perseguire una di queste strade, almeno per il momento, ha dovuto fare i conti con la dolorosa scelta di giocare a porte chiuse, anche per venire incontro alle esigenze della squadra ospitata riguardo alla collocazione temporale dell’incontro.
Conseguentemente, nessuna variazione per quanto riguarda l’orario di disputa del match, che si giocherà alle 15 di domenica 9 novembre. In prospettiva futura, permane l’auspicio della società di trovare una risoluzione immediata della vicenda, ma al tempo stesso verranno vagliate con cura ulteriori soluzioni alternative.

L’Addetto Stampa

Giuseppe Corrao

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author