Maddalena Vision Palermo, trasferta ostina a Latina

Trasferta difficile per la Maddalena Vision Palermo che sabato affronta la Redimedica Bull Latina, formazione insidiosa con alcune individualità da tenere d’occhio.

L’andamento della squadra laziale infatti non deve ingannare: si tratta di una formazione insidiosa, che vale più dell’ultimo posto in coabitazione con Quartu e San Raffaele. L’organico presenta alcune giocatrici provenienti dalla Fortitudo Anagni, come Tennenini o Pappalardo, oltre che giocatrici solide sia tra le esterne che vicino a canestro. Il colpo delle ultime settimane è Ceccarelli, atleta che nella scorsa stagione ha creato moltissime difficoltà alla Maddalena Vision con la maglia di Acilia.

Tra le insidie della trasferta non va scordato poi che la Maddalena Vision si presenta a Latina con un organico giocoforza un po’ corto, contro una squadra dinamica e giovane. Non sarà facile per la formazione di Musumeci, tornata alla vittoria contro Quartu: la squadra dopo il necessario riposo ha lavorato in settimana per preparare la sfida di sabato. Da valutare le condizioni di Ermito, dopo la ricaduta accusata nella partita di domenica scorsa.

Palla a due al “Don Milani” di Latina alle ore 15.30, arbitreranno Anna Rosa Nocera ed Emmylou Mura.

L’Addetto Stampa

Giuseppe Corrao

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author