Maddaloni crolla nell'ultimo quarto, la Luiss Roma passa nel finale 74-84

La MecSan Maddaloni, fanalino di coda del Girone C della Serie B, riceve la formazione capitolina della LUISS Roma. La partita comincia subito su ritmi elevati, con le due squadre che non si risparmiano colpi. Alla fine del primo parziale, il tabellone recita 19-25 per gli ospiti. Il secondo quarto vede un tentativo di allungo della LUISS, che arriva fino al +8. Maddaloni reagisce e si rifà sotto, arrivando al -1 sul 30-31. I padroni di casa continuano a spingere, e si portano sul 35-33. A questo punto, però, ecco il controparziale di Roma, che arriva sul 35-42 ad un minuto dalla fine del primo tempo. All’intervallo lungo, la LUISS rientra negli spogliatoi in vantaggio per 39-44.

Il match continua a mantenersi sostanzialmente equilibrato anche al rientro sul parquet, con continui allunghi da una parte e dall’altra. Spinta dal pubblico di casa, Maddaloni tiene testa agli avversari e, a 3 minuti dalla fine del terzo periodo, si porta sul 55-55. A concludere avanti il parziale, comunque, è ancora la LUISS Roma che, sul finire del periodo, ritrova un pò di buoni tiri e chiude sul 59-62 al 30′.

La partita cambia spartito nell’ultimo quarto. Maddaloni si blocca, permettendo agli ospiti di portarsi, a metà tempo, avanti di 10 lunghezze, ovvero 61-71. E’ la pietra tombale sulla partita dei casertani. La LUISS allunga sul 67-82 a 2 minuti dalla fine, chiudendo in pratica il discorso. Finale nervoso, con due antisportivi fischiati a Maddaloni. C’è anche un principio di rissa, subito frenato dagli arbitri. Finisce 74-84 per la LUISS.

Maddaloni: Luongo 10, Guagliardi 17, De Vincenzo 14, Carrichiello 5, * 16, Sansone 12, Esposito, Pascarella, Papa.

Luiss Roma: Marcon 12, Scuderi 21, Ramenghi 17, Beretta, Faragalli 3, De Dominicis 17, Sanguinetti, Bonaccorso 5, Miriello 2, Bristot.

Ugo Amato

Commenta
(Visited 140 times, 1 visits today)

About The Author