San Michele Maddaloni, c'è il ritorno di Luciano Rusciano

Pall.San Michele Maddaloni, ecco Rusciano

Il quinto tassello della Pallacanestro San Michele Maddaloni è di quelli importanti per la Serie C Silver 2017/18. Si tratta del pivot classe ’83 Luciano Rusciano, che appena dopo un anno di separazione torna a vestire la casacca biancazzurra. Il giocatore napoletano non ha bisogno di presentazioni, dato che ha militato per la compagine di patron Andrea De Filippo per ben cinque stagione, dall’estate del 2011, contribuendo fattivamente alla scalata della società dalla Serie C Regionale sino alla B Nazionale.

Atleta dal grande cuore, un combattente sempre pronto a sacrificarsi sul parquet, nonostante l’anno di lontananza è ormai maddalonese d’adozione. Prodotto del vivaio della Scandone Avellino, ha a lungo militato nel Delta Salerno in Serie B2 prima di fare diverse quanto preziose esperienze in Serie C Nazionale tra Sarno, Giugliano e Torre del Greco. Nel 2011 l’approdo a Maddaloni, dove addirittura scese di categoria pur di abbracciare l’ambizioso progetto calatino. Nell’ultima stagione ha aiutato la Nuova Pall. Sarno di coach Adolfo Parrillo a vincere il campionato di Serie C Silver ed approdare agli spareggi nazionali.

Ecco le parole di Rusciano

Queste le parole di Luciano Rusciano sul suo ritorno in biancazzurro ed in vista del campionato: «Sono molto contento di ritornare a Maddaloni con la cui dirigenza sono davvero molto legato visti i tanti anni di “matrimonio”. Per questo ci è voluto veramente poco per far sì che io tornassi a vestire la casacca biancazzurra. Inoltre trovo come head coach Adolfo Parrillo, con il quale ho legato tantissimo nell’ultima stagione in quel di Sarno. Posso dire che è un allenatore molto preparato, ma soprattutto si tratta di una persona che cerca di trasmettere tutta la sua passione per la pallacanestro, trasferendola a tutta la squadra e all’ambiente che la circonda. Sono sicuro che insieme a lui e ad i miei compagni riusciremo a vincere molte partite ed a toglierci parecchie soddisfazioni».

Commenta
(Visited 56 times, 1 visits today)

About The Author