Maddaloni di scena sul parquet della Megaride. Cioppa: "Obiettivo, un filotto di successi"

La Pallacanestro San Michele Maddaloni giocherà questa sera, venerdì 23 marzo, contro la Megaride Napoli. Il 26esimo turno del campionato di serie C Silver è stato anticipato su richiesta della società partenopea, e si giocherà presso il palazzetto di Casalnuovo con palla a due alle ore 21:00. Per i ragazzi di coach Adolfo Parrillo si tratta della classica partita testa-coda, che deve essere presa con le pinze perché la Megaride non avrà nulla da perdere. Penultima in classifica al pari di Cercola e Stabia con 8 punti, la formazione napoletana venderà sicuramente cara la pelle. Per questo spetterà ai biancazzurri rendere l’impegno semplice.

Dato che la Megaride è tra le squadre più giovani del campionato, abbiamo parlato con l’under Antonio Cioppa per farci presentare l’imminente trasferta.

«Sarà una gara che dovremo essere bravi ad affrontare – ha esordito il giovane biancazzurro – tenendo presente che gli avversari vorranno sicuramente fare bella figura. Napoli ha dimostrato più volte di aver giocato delle gare sino alla fine. Sono giovani, corrono dall’inizio alla fine, e sarà nostro compito far sviluppare la partita sui nostri ritmi di gioco. Dobbiamo pensare a vincere, così da preparare al meglio anche il successivo turno infrasettimanale che ci vedrà sfidare Casapulla. Nella gara d’andata Casapulla fu brava a batterci anche a causa dei nostri tanti errori, quindi cercheremo di riscattarci. Inoltre veniamo da un periodo in cui non siamo pienamente soddisfatti di quello che siamo riusciti a raccogliere. Due vittorie su quattro partite, tutte importanti, ci stanno molto strette per quello che abbiamo fatto vedere in campo. Certamente dobbiamo evitare di carburare in ritardo – ha concluso Antonio Cioppa -, ma adesso ci interessa soprattutto mettere a segno un bel filotto di vittorie».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro San Michele Maddaloni

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author