Madel: arriva il sigillo numero due

Sigillo numero due per i nostri ragazzi, capaci di mostrare ottimo gioco e di entusiasmare il pubblico del palaAlutto!

Siamo solo alla terza giornata,si sono vinte 2 partite su 2,è ancora troppo presto…. ma questa Salus vince e diverte! Ieri sera,in un Alutto tutto esaurito,è andato in scena il derby tra la Madel e i NFB Ozzano.

I ragazzi di coach Giuliani hanno imposto subito il loro ritmo, contenendo in difesa il lungo Carretti e sfruttando l’ottima transizione offensiva. Chiuso il primo quarto sul +5, è uno straordinario Nucci a salire in cattedra con 3 bombe in pochi minuti. La Salus raggiunge presto la doppia cifra di vantaggio con Stojkov che dirige l’orchestra biancoblu alla grande e Percan che colpisce dalla media distanza. Il primo tempo finisce 48-34 e la sensazione è che il divario poteva essere più ambio.

A inizio secondo tempo Ozzano scende in campo con un altro piglio, ma per la Madel c’è un Parma Benfenati davvero versione extralusso che segna dalla media e da sotto canestro,imbeccato dal solito Stojkov.

Si arriva fino al +19,ci si aspetta un ultimo quarto in controllo…. ma Ozzano non molla mai: Guazzaloca suona la carica, Gianasi (29 punti alla fine con un irreale 11/14 al tiro) si prende la squadra sulle spalle e una bomba di Rambelli porta i suoi a -4.

Questa però è una partita che la Salus non può perdere,e infatti un recupero fondamentale di Fimiani e i liberi della coppia Stojkov-Percan chiudono i giochi.

18+11 assist di Stevan, 18 di Alex, 23+11 rimbalzi di Parma Benfenati e un attacco che funziona come un orologio svizzero: secondo acuto per la Madel,oggi il meritato riposo…da domani si torna a lavorare,sabato ci aspetta un altro derby in casa Pontevecchio.

#forzasalus

MADEL BOLOGNA – LA.CO. OZZANO 94 – 85

(22-17; 48-34; 72-55)

MADEL: Stojkov 18, Fimiani 4, Savio 3, Nucci 11, Zuccheri 5,Percan 18, Granata 3,Venturi ne, Parma Benfenati 23, Trentin 10 – All. Giuliani

OZZANO: Pasquali 2, Verardi 2, Mini 14, Rossi 2, Lalanne 9, Castellari ne, Carretti 11, Guazzaloca 10, Ballestri, Rambelli 6, Gianasi 29 – All. Grandi

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author