Magico Randolph! Schiacciasassi Cska. Goudelock e Landesberg salvano il Maccabi. Il Pana vola con Singleton e Bourousis.

Nella 22° giornata arriva la vittoria di Madrid a Kazan. Per il Cska, il Maccabi e il Pana arrivano tre vittorie casalinghe.

Unics Kazan – Real Madrid 77-81

Nel primo match di serata arriva la vittoria esterna degli spagnoli sul campo di Kazan, con una grande prova di Randolph (19 punti). Per il Real arriva la diciassettesima vittoria stagionale, mentre per Kazan arriva la quindicesima sconfitta, settima tra le mura amiche. Ai russi non bastano i 20 punti di Langford. Nel primo quarto l’Unics parte meglio e allunga sul 12-4 con Banic, ma la squadra ospite riesce a colmare lo svantaggio, mettendo la testa avanti con il lituano Maciulis da tre punti. Il primo periodo si chiude sul 18-17 per l’Unics. La prima parte di secondo quarto è favorevole ai padroni di casa, ma nella seconda parte c’è solo una squadra in campo, il Madrid, che vola sul + 10 con Taylor. Il primo tempo si conclude sul 36-43 per gli spagnoli. Nel terzo quarto, inizialmente il Real gestisce il vantaggio senza però dare la stoccata decisiva; la squadra russa ne approfitta e chiude in vantaggio sul 59-57 con Langford al 30′. Nell’ultimo periodo, la squadra spagnola riesce a ritrovare il vantaggio e a chiudere la gara andando sul +9. Il finale è 77-81.

Parziali: ( 18-17,36-43,59-57)

Cska Mosca – Crevna Zvezda 102-80

Nella gara delle 19.00, i campioni d’Europa ottengono una vittoria dopo la sconfitta contro il Fenerbahce, battendo la Stella Rossa, alla seconda sconfitta consecutiva dopo quella con l’Efes. Nel primo quarto iniziano meglio gli ospiti, ma il Cska Mosca ha un solo obbiettivo, vendicare la sconfitta dell’andata e va sul 33-24 con il 2/2 di Teodosic. Nel secondo periodo i padroni di casa allungano sul + 10 provando a scappare, ma gli ospiti riducono il gap sul 44-39 con Wolters. Si va all’intervallo lungo sul 58-46 per il Cska. Nella terza frazione gli ospiti provano a riaprirla sul meno sei ma la squadra russa cerca la fuga decisiva, andando sul +16 con la tripla di Teodosic. Nel quarto finale il Cska archivia la pratica, volando sul +21 e arrivando anche al massimo vantaggio con Higgins, per il 100-73. Il finale è 102-80. Per il Cska grande prova di De Colo con 25 punti , Kurbanov con 18 e Teodosic 16. Per la Stella Rossa il migliore è Mitrovic con 16 punti.

Parziali : ( 33-26,58-46,77-64)

Maccabi Tel Aviv – Baskonia 85-84

Per la squadra israeliana arriva una vittoria in volata contro il Baskonia. Per il Maccabi grande prova di Goudelock, con 21 punti, e Landesberg (18); per i baschi, il migliore è Bargnani con 17 punti . Nel primo quarto i padroni di casa partono con la giusta concentrazione e allungano subito nel punteggio sul 10-2. Gli spagnoli riescono a reagire, chiudendo sotto di quattro lunghezze sul 22-18 con Voigtmann. Nel secondo periodo, il Maccabi rimane in vantaggio, non riuscendo a dare la spallata decisiva alla squadra ospite. Si va negli spogliatoi sul 46-39 per i padroni di casa. Nella terza frazione, il Maccabi domina i baschi volando sul+19. Nell’ultimo quarto, però, incredibilmente la situazione si ribalta perché il Baskonia non si arrende, accorciando prima sul meno sette con Voigtmann, poi riuscendo ad arrivare anche al meno uno. Ma non basta e il Maccabi si salva. L’85-84 finale regala la vittoria alla squadra di Tel Aviv dopo la sconfitta con il Bamberg, mentre per il Baskonia arriva la seconda sconfitta consecutiva.

Parziali : (22-18,46-39,69-55)

Panathinaikos – Bamberg 81-72

Nell’ultima gara di serata arriva un successo casalingo per il Pana contro il Bamberg di Andrea Trinchieri. Nei greci i migliori sono Singleton con 17 punti, Bourousis con 16 e James con 15. Per Melli prova sottotono con soli 2 punti, cosi come per l’altro italiano della partita, Gentile, con 0 punti. Nel primo quarto parte forte il Bamberg che allunga sul + 8 con Radosevic da due punti, ma il Pana si sveglia e ribalta l’inerzia della gara andando a fine primo periodo sul 27-19 con Pappas. Nella seconda frazione, la squadra greca prova a scappare, portandosi sul +11. Ma il Brose riesce a rispondere con un parziale di 14-2, con il quale mette la testa avanti con Heckmann da tre. Si va all’intervallo lungo sul 42-41 per i padroni di casa, grazie alla bomba di James. Nel terzo quarto il Pana vola sul +9, ma gli ospiti rientrano sul 54-51. Gli uomini di Pascual ritrovano l’energia giusta e volano sul 62-52. Nell’ultimo quarto il Bamberg prova nuovamente a riaprirla sul meno quattro, ma il Pana ritrova un buon vantaggio e chiude la pratica con James. Il finale è 81-72 per la squadra greca, che trova la seconda vittoria consecutiva; per il Bamberg arriva la quattordicesima sconfitta stagionale.

Parziale : (27-19,42-41,62-54)

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.