Mamy.eu Oleggio 72 - CFG Livorno 88

PalaTerdobbio stregato per la Mamy.eu, che per la quarta volta in
questa stagione deve nuovamente rimandare l’appuntamento con la
prima vittoria tra le mura amiche.
Livorno si dimostra già dalle prime battute squadra con ampie
rotazioni e freschezza atletica. Gigena e Venucci garantiscono ai
toscani elevato tasso tecnico, coadiuvati sotto le plance da Malfatti e
Persico.
Per i padroni di casa buono l’impatto sulla gara di Bernardi, che
nonostante qualche palla persa di troppo garantisce ordine e punti a
referto. Il play biancorosso, coadiuvato da capitan Negri, riesce a
mantenere nella prima frazione i padroni di casa a stretto contatto
dei labronici.
E’ nel secondo quarto però che Livorno accelera: in attacco i soliti
Gigena e Venucci colpiscono con continuità la difesa non irresistibile
della Mamy, mettendo anche in ritmo tutti i componenti che coach
Quilici fa ruotare. In attacco gli Squali faticano a trovare il ritmo, e le
soluzioni personali hanno il sopravvento sul gioco organizzato. Sotto
le plance Persico e Malfatti fanno il vuoto, permettendo alla Don
Bosco di allungare sul 40-31
dell’intervallo.
Al rientro dalla pausa lunga, Oleggio pur continuando a giocare una
pallacanestro tutto sommato sufficiente, non riesce a dare quello
strappo per riportarsi a contatto. La terza frazione vede gli ospiti
mantenere un rassicurante vantaggio di 11 lunghezze, su 56-67.
Nell’ultimo periodo prima della sirena finale, Livorno manda in
cattedra i soliti Venucci e Gigena che colpiscono ripetutamente dalla
lunga distanza e con scorribande nel pitturato. Oleggio non trova più
continuità offensiva, toccando anche le 19 lunghezze di distacco.
Ultimi minuti di puro garbage time per entrambe le formazioni, con il
risultato che rimane inchiodato alla sirena sul 72-88
per Livorno.
A.S.D. Oleggio MAGIC Basket – Piazza Martiri della Libertà, 44 – 28047 Oleggio (NO)
Recapiti: Tel. 0321 9437 | Mail ufficiostampa@oleggiobasket.org
Squali che restano fermi a 4 punti in classifica, mentre Livorno sale a
quota 10, in attesa del recupero della partita di Cecina che potrebbe
proiettarla verso i piani alti del girone.
Avversario sicuramente di gran valore quello affrontato in questo
turno dalla Mamy, che mai quanto in questa partita ha pagato le
rotazioni ridotte che a causa degli infortuni hanno condizionato fino
ad ora la stagione biancorossa.
Prossimo appuntamento per la squadra di coach Zanotti, domenica
prossima alle ore 18, sul proibitivo campo di Siena, palcoscenico di
prestigio della recente storia cestistica italiana.
– Il tabellino –
Mamy.eu Oleggio 72 – CFG Livorno 88 (17-22, 31-40, 56-67)
Mamy.eu: Bernardi 16, Ferrari 17, Marini, Prato 5, Crespi 2,
Medizza 6, Marchetto 2, Massara, Sacco 10, Negri 14. All.re: Zanotti
Livorno: Orsini 7, Persico 8, Granchi 6, Sollitto 2, Venucci 21,
Batori, Lucarelli 5, Gigena 22, Artioli 2, Malfatti 14. All.re: Quilici
Stefano Sacchi
Responsabile Ufficio Stampa
OMB

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author