Mamy Omb domani a Monsummano

A sette giorni dalla sconfitta casalinga contro Santarcangelo, la Mamy è pronta di nuovo a scendere in campo. Nella 18^ giornata di campionato (domani, domenica 24 alle 18) è il momento di una nuova trasferta in Toscana: avversaria è Monsummano, che all’andata aveva prevalso sugli Squali e che al momento ha una scarpa nei playoff con 20 punti. Parola a coach Cecco Vescovi: «Partiamo dalla sconfitta della scorsa settimana, una sconfitta che brucia perché non siamo riusciti ad approfittare delle assenze nella formazione avversaria mantenendo il vantaggio abbastanza corposo che avevamo messo da parte; purtroppo soffriamo di questi alti e bassi che a volte si presentano e che si rivelano clamorosi perché poi ci mettono in difficoltà. Domenica, – spiega – abbiamo fatto tutto ciò che dovevamo nel primo tempo, nel secondo invece no e l’aspetto che a volte fa arrabbiare è che quando giochiamo fino in fondo, capendo che nelle situazioni di difficoltà bisogna essere squadra, dimostriamo di saperci fare con tutte, vedi Piacenza. Proprio per questo dobbiamo riuscire a colmare questa lacuna, che è mentale, per fare quei punti che meritiamo». A Monsummano per dimostrare le proprie qualità: «Assolutamente. Mi aspetto una reazione mentale che ci permetta di giocare come sappiamo; dobbiamo prendere da qualche parte i due punti lasciati indietro e dobbiamo vincere soprattutto in trasferta, visto che in casa avremo molte delle più forti. Monsummano è una buona squadra, in casa viaggia bene e con atteggiamento determinato. Noi vogliamo fare bene, ormai anche Andrea sta recuperando, senza problemi e mi aspetto, anche con il suo recupero di leadership, un atteggiamento diverso del gruppo». Elena Mittino Responsabile Ufficio Stampa Mamy OMB

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author