Mantova, il ds Casalvieri: "Pronti ad affrontare una delle squadre più forti del campionato"

Meno spettacolare ma più concreta. E’ la Dinamica che si è vista domenica contro Chieti secondo il direttore sportivo biancorosso Gabriele Casalvieri, che ha fatto il punto sul momento degli Stings: “Queste sono partite sempre molto delicate. Chieti veniva da una settimana in cui aveva cambiato l’allenatore, esattamente come Ferrara sette giorni prima e abbiamo visto i risultati che può dare un cambio di guida tecnica anche e soprattutto a livello di entusiasmo. Sono gare che vanno affrontate sempre al cento per cento. Quello contro la Proger non è stato un match bellissimo, però alla fine i ragazzi sono stati bravi a non mollare mai fino alla fine, giocando una partita sempre sotto controllo”.
Messi in saccoccia i due punti con Chieti per Mantova è già tempo di guardare al futuro e alla suggestiva sfida del PalaDozza di domenica contro la Fortitudo: “Noi dobbiamo andare là con la voglia di guadagnarci questa partita, con le unghie e con i denti perché comunque sia giocare in quel palazzo dà sempre grandi emozioni. Loro sono una squadra molto forte e in salute. Hanno inserito un giocatore come Legion che gli dà sicuramente molta pericolosità sul perimetro ma anche leadership, cosa che magari prima non avevano così tanto, utilizzando un giocatore più ‘di sistema’. E’ chiaro che vicino hanno giocatori molto pericolosi come Candi, Ruzzier e Montano e poi una delle loro armi principali è la capacità di difendere sempre a tutto campo e con grande energia. Noi dobbiamo essere pronti ad affrontare una delle squadre più forti del campionato e fra le pretendenti alla promozione”.

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author