Mantova, parla Giachetti: "Ripartiamo dalla rabbia di essere usciti. Subito testa a Roseto"

Archiviata la delusione per la prematura uscita di scena dalla Coppa Italia, per la Dinamica Generale Mantova è tempo di rituffarsi sul campionato. A tornare sulla gara della Unipol Arena contro l’Angelico Biella è stato il playmaker degli Stings Jacopo Giachetti, uno dei leader dello spogliatoio e migliore in campo fra i biancorossi nel quarto di finale contro i piemontesi: “Dobbiamo ripartire dalla rabbia di essere usciti dopo un primo tempo buonissimo nel quale li abbiamo tenuti bassi nel punteggio e in attacco abbiamo fatto quello che volevamo. Poi nel secondo tempo loro hanno alzato un po’ l’intensità in difesa e nella lotta ai rimbalzi abbiamo sofferto in maniera clamorosa, soprattutto nell’ultima parte del terzo quarto dove abbiamo preso un parziale importante. Dobbiamo quindi ripartire dall’arrabbiatura, dalla voglia di andare a Roseto a fare una partita tosta, dura mentalmente e fisicamente per portare a casa i due punti che sono fondamentali in ottica playoff”.

E proprio la corsa alla post season diventa ora l’obiettivo principale del team di coach Martelossi. Una lotta che domenica dopo domenica si fa sempre più aperta e avvincente: “Ora siamo tutte là e gli scontri diretti saranno fondamentali. Domenica andiamo a Roseto, all’andata siamo riusciti a batterli però sappiamo bene che loro sono una grande protagonista di questo campionato e quindi dovremo andare là con le unghie e con i denti a prenderci due punti davvero preziosi. Ne abbiamo persi due a Verona e due a Bologna, quindi ora è il momento di iniziare a raccogliere”.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author