Mantova, Vencato: "Contro Verona faremo una grande partita, sfruttando la rabbia per prenderci i due punti”

E’ un bicchiere mezzo pieno quello che vede il playmaker degli Stings Luca Vencato analizzando la sconfitta patita al Paladozza nell’ultimo turno di campionato contro la Fortitudo Bologna. Quello che occorre fare è tenere quanto di buono si è visto, concentrandosi già sul prossimo avversario: “Contro Bologna è stata una partita molto combattuta. In settimana ci eravamo preparati al meglio per affrontare questo tipo di gara, purtroppo non è finita come volevamo per via di alcuni episodi ma veniamo comunque fuori dal Paladozza con delle sensazioni positive in vista della sfida di sabato contro Verona. Sappiamo dove dobbiamo migliorare e siamo ancora più motivati perché non conquistare i due punti a Bologna ci ha lasciato dentro qualcosa di amaro”.

Vencato si è poi soffermato sul finale di gara e sui troppi errori, difensivi e offensivi, commessi dalla squadra: “Sicuramente è un aspetto dove dobbiamo migliorare molto e lavorare maggiormente in settimana, facendo molta più attenzione a simulare questi finali di gara con più concentrazione, nonostante la stanchezza si faccia sentire. Dobbiamo metterci del nostro per fare questo ultimo passo di crescita che ci manca per poter vincere regolarmente tutte le partite”.

Il prossimo esame da affrontare si chiama Tezenis Verona, formazione dal grande talento che nonostante il cambio di allenatore non è ancora riuscita a trovare la continuità necessaria in un campionato lungo e insidioso come quello di A2: “Quella di sabato sarà sicuramente una gara sulla falsa riga di quella di Bologna, contro una squadra molto forte soprattutto in casa. Hanno preso un altro giocatore giovane e di talento come Amato da Cremona, quindi sono una squadra che vuole i due punti contro di noi e vuole tornare il prima possibile in zona playoff. Da parte nostra dobbiamo pensare che la partita dipende soprattutto da noi, da come ci presenteremo mentalmente e come approcceremo la gara. Penso che se sfrutteremo la rabbia ko subito al Paladozza e la voglia di prenderci questi due punti per riagganciare il treno delle prime posizioni faremo una grande partita”.

Fonte: Ufficio stampa Pallacanestro Mantovana

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author