Manuel Vanuzzo all'Apu Gsa Udine

L’Apu Gsa Udine è lieta di annunciare l’ingaggio dell’atleta Manuel Vanuzzo in vista della prossima stagione di serie B 2015-16. Vanuzzo ha appena vinto, da capitano, lo scudetto del campionato italiano giocando con la Dinamo Sassari, al termine di una stagione storica per il club sardo che ha messo in bacheca anche Coppa Italia e SuperCoppa. Il neo-giocatore bianconero, nato a Dolo il 5 aprile del 1975, ha iniziato a giocare con il Basket Riviera di Fossò, a Venezia e ha esordito da professionista con la Patavium Padova nel 1997, passando poi per Montecatini, dove ha esordito in serie A nel 1999, Messina, l’Olimpia Milano e Novara. Dal 2006 era a Sassari, club con il quale
ha ottenuto i principali successi della sua ventennale carriera. Ala-centro di 2.04 centimetri, Vanuzzo ha nel proprio palmares lo scudetto 2014-15, due Coppe Italia (2014 e 2015) e una SuperCoppa italiana (2014) conquistati con la Dinamo Sassari, club con cui ha totalizzato 295 presenze in nove stagioni e 1901 punti complessivi. Manuel ha anche centrato due promozioni in serie A, con Montecatini nel 1999 e con Sassari nel 2010 e svariate presenze con la Nazionale Italiana, con la quale ha vinto la medaglia di bronzo ai giochi del Mediterraneo nel 2001. A Sassari, dal 2010 al 2013 ha giocato con l’altro neo-udinese Mauro Pinton. Sotto l’aspetto tecnico, Manuel Vanuzzo interpreta in chiave moderna il ruolo di lungo: ha ottime doti di tiratore frontale e sa giocare sia da unico centro, sia in appoggio al pivot, oltre a garantire esperienza e solidità mentale, apprezzata da tutti nei tanti anni passati in serie A. A Sassari, Manuel ha conosciuto la compagna Laura e nella cittadina isolana è anche nato il piccolo Thiago.

DICE DI LUI: PRESIDENTE ALESSANDRO PEDONE
“Quando si è prospettata la possibilità di ingaggiare Manuel Vanuzzo non ci abbiamo pensato un attimo. Siamo orgogliosi che il capitano del “triplete” con la Dinamo Sassari abbia scelto con entusiasmo il nostro progetto mettendosi a completa disposizione dell’allenatore e di una piazza dal palato fine come la nostra. Crediamo che Vanuzzo possa essere la pedina perfetta per completare il nostro mosaico e garantirci quella esperienza e quella leadership che fanno la differenza nei momenti topici della stagione. Con Castelli, Zacchetti, Vanuzzo e Ferrari crediamo di aver completato il reparto lunghi come meglio non potevamo, ribadendo una volta di più la nostra voglia di essere protagonisti e giocarci fino in fondo le nostre chances”

DICE DI LUI: COACH LINO LARDO
“Il completamento del nostro roster con l’ingaggio di Manuel Vanuzzo rappresenta per noi un’aggiunta di assoluto valore sia dal punto tecnico, sia dal punto di vista umano. Abbiamo apprezzato la grande voglia di Manuel di rimettersi in gioco, e di scegliere il nostro progetto. L’inserimento di Vanuzzo nel settore dei lunghi ci permetterà di avere un giocatore che potrà dare il suo contributo giocando nel doppio ruolo e ci permetterà di avere situazioni tattiche interessanti. L’esperienza ed il suo carisma all’interno della squadra saranno fondamentali per la crescita del nostro gruppo. Da ex giocatore della Dinamo Sassari, sono ancor più felice di potermi complimentare con lui personalmente per lo storico scudetto conquistato”.

LA SCHEDA
Nome: Manuel
Cognome: Vanuzzo
Data di nascita: 05/04/1975
Luogo di nascita: Dolo (Ve)
Altezza: 204 cm
Ruolo: ala-centro
Squadre precedenti: Petrarca Patavium Padova, Montecatini Sporting Club, Pallacanestro Messina, Olimpia Milano, Aironi Novara, Dinamo Sassari.

Commenta
(Visited 67 times, 1 visits today)

About The Author