Marco Spanghero è della Tezenis Verona: «Società ambiziosa e Crespi, ho fatto la scelta giusta»

La Tezenis Verona comunica l’ingaggio di Marco Spanghero, play-guardia di 186 centimetri l’ultima stagione in Serie A con la maglia dell’Aquila Basket Trento, in campo 19.6 minuti di media con 6.4 punti realizzati ed un massimo di 20 con l’Acea Roma nella partita di ritorno. Convocato per l’All Star Game di Serie A giocato proprio al PalaOlimpia di Verona, protagonista dell’ottima stagione di Trento, Spanghero ha tirato col 56.5% da due, il 40.2 da tre e l’80.5% ai liberi. Triestino, 24 anni il prossimo 31 agosto, Spanghero ha vestito la maglia di Trento dal 2010, promosso nel 2012 in Legadue e nel 2014 in Serie A in un’annata chiusa con 22 minuti di media nella stagione regolare, 7.5 punti, il 45% da due ed il 35% da tre. Le sue percentuali sono cresciute nei playoff, fino a toccare gli 11 punti realizzati, il 40% da due ed il 43% da tre, con quasi tre rimbalzi e oltre due assist di media in 28 minuti. Spanghero è stato chiamato anche dalla Nazionale Sperimentale, dopo aver fatto parte delle selezioni azzurre Under 18 e Under 20. «Sono felice – le prime parole di Spanghero da giocatore della Scaligera Basket – di essere in una società ambiziosa come Verona e sapere che lavorerò con un allenatore come Crespi. La Tezenis è stata la scelta più giusta».

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author