Martinafranca-Goldengas, le considerazioni finali di coach Valli

Davvero un peccato aver lasciato i due punti oggi a Martina, non siamo stati brillanti, abbiamo continuato sul trend di Giulianova, ma anche la fortuna ci ha girato le spalle considerando le due triple di tabella realizzate dai nostri avversari allo scadere dei 24 secondi.

Martina Franca però non ha rubato niente, ha lottato, si è impegnata a fondo come sempre ha fatto nelle partite casalinghe e alla fine ha portato a casa la vittoria sfruttando anche nostre mancanze.

Alla squadra però posso rimproverare poco, probabilmente un certo grado di disattenzione soprattutto a inizio partita e negli ultimi minuti di gioco, dove mi sarei aspettato che a prevalere fosse la nostra maggiore esperienza e invece non è stato così.

La realtà però è che non siamo una squadra fisica per questo tipo di campionato e quando la nostra condizione atletica scende leggermente emergono tutte le nostre mancanze tecniche.

Le tre partite ravvicinate durante le festività e i due mesi di campionato passati senza Barsanti hanno portato a un notevole logorio psico fisico ed è normale che adesso lo stiamo un po’ pagando.

La classifica però è ancora più che ottima, il sesto posto è un piazzamento di notevole prestigio in un campionato e in un girone così difficile come questo, quindi in questo momento me lo tengo e ce lo teniamo, molto stretto.

Ora sfruttiamo la pausa per ricaricarci sia mentalmente che fisicamente, sperando di poter finalmente recuperare appieno tutti i nostri effettivi.

 

 

Gherardo Massi

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author